Il Primato Nazionale mensile in edicola

SONY DSCGenova, 22 mag – Un maresciallo dell’arma dei Carabinieri è stato ferito questa mattina, durante un controllo nella zona di Principe, di due ragazzi senegalesi. Il militare, insieme ad un collega, stava procedendo al controllo di routine nell’ambito della normale attività di prevenzione. Ne sarebbe scaturita una colluttazione, durante la quale uno dei due, brandendo un cacciavite, ha colpito il milite dell’arma al torace.

Il maresciallo versa ora in gravissime condizioni all’ospedale Galliera del capoluogo ligure. Lievemente ferito anche l’altro milite, un carabiniere semplice. I due senegalesi si sono poi dati alla fuga, ma sono stati in breve tempo individuati ed arrestati. La loro posizione è ora al vaglio, per direttissima, dell’autorità giudiziaria.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta