Grosseto, 18 dic – L’ex ministro Altero Matteoli è morto oggi in un incidente stradale sull’Aurelia, all’altezza di Capalbio. Matteoli è stato estratto in fin di vita dalle lamiere dell’auto: i medici giunti sul posto hanno tentato di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare. Fatale lo scontro frontale con una Nissan con a bordo un uomo e una donna, entrambi feriti in modo grave. Il senatore viaggiava da solo sulla propria Bmw.

Matteoli da ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti tentò la realizzazione della Tirrenica, il collegamento autostradale fra Livorno e Civitavecchia. Oggi è morto in un incidente stradale proprio sull’Aurelia. In passato l’ex ministro, originario di Cecina (Livorno), mise in guardia proprio sui “pericolosissimi incroci a raso” nel tratto dell’antica strada consolare tra Grosseto a Civitavecchia, chiedendo la costruzione di una nuova infrastruttura più moderna. Faceva parte anche del Tavolo per la sicurezza stradale, in qualità di presidente della commissione Trasporti.

Alessandro Della Guglia

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. …” Faceva parte anche del Tavolo per la sicurezza stradale, in qualità di presidente..” ..tutto un programma…

Commenta