Milano, 3 dic – “Porno per bambini”, un nome vergognoso per una mostra organizzata alla Santeria Social Club di Milano. E’ stata questa la reazione, inevitabile, di chi si è imbattuto nel manifesto dell’evento previsto il prossimo 13 dicembre. In realtà “Porno per bambini” non era il nome della mostra ma quello dell’artista brasiliano e le opere che sarebbero state esposte non erano dirette ai più piccoli ma soltanto realizzate come se fossero disegni e schizzi di bambini. Questa è stata la replica dell’artista sudamericano, che non ha voluto rivelare il suo vero nome, dopo la decisione di annullare l’evento in seguito alla ridda di polemiche scatenatasi.

Una provocazione oscena dunque, nulla più. Eppure, con tutta evidenza, anche allo “scandalo” c’è un limite, e se vuoi scandalizzare in ogni caso devi essere pronto a beccarti lo scandalo di chi non lo accetta. Perché è inutile dire che il “titolo” utilizzato per annunciare l’esposizione dei lavori di questo anonimo artista era semplicemente fuorviante, visto che puntava proprio a confondere le idee e a scatenare reazioni contrarie. D’accordo quindi, nessuna immagine pedopornografica sarebbe stata esposta (e ci mancherebbe altro) come invece ventilato da molti sui social, ma la stessa giustificazione degli organizzatori non suona propriamente benissimo: “Era un mostra di disegni stilizzati, vignette di come l’illustratore si immaginava la sessualità quando lui stesso era bambino, ma crediamo non vi siano le condizioni per farla“.

La stessa pagina Facebook del club che avrebbe dovuto ospitare la mostra è stata cancellata, dopo la valanga di critiche e insulti piovuti. D’altronde, come dicevamo, a tutto c’è un limite. Anche alle “merdate” di artisti che, pur di farsi pubblicità, tirano fuori semplicemente trovate inaccettabili. Perché quel nome non può essere accettabile, a prescindere da qualunque altro ragionamento sulla mostra in sé.

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

3 Commenti

  1. Un viscido verme , una latrina umana , una vergogna indicibile ed ignobile………. Artista……??? Pedofilo sodomita e subumanoide indegno……….. d’altronde nell’Europa di soros e dei burocrati parassiti sinistri spesso hanno trovato terreno fertile le pseudo luride associazioni per l’amore “libero” dove vengono presentate e sdoganate alcune forme di amore fra adulti e ragazzi……..ma non si parla della trentenne che si innamora del ventenne o del quarantenne che si fidanza con la venticinquenne…….. Si parla d’altro……. di roba vomitevole ed animalesca , da luride bestie……… Esiste la morte per fortuna…….. fisiologica ovviamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here