Il Primato Nazionale mensile in edicola

Siamo nel pieno del calciomercato italiano, vediamo le ultime novità dalle squadre di serie A coinvolte nel mercato estivo.

Il campionato più pazzo di sempre è giunto al termine, il virus che ha colpito il mondo ha avuto un forte impatto anche nel campionato italiano di calcio con stop e ripartenze altalenanti. Ma adesso è arrivato il momento del Calciomercato e con lui si aprono le scommesse per la nuova stagione calcisticha che avrà inizio molto presto. Gli appassionati possono trovare pane per i loro denti su sito-scommesse.it e provare a fare le loro previsioni sulla conclusione del Calciomercato italiano.

Le ultime novità di Calciomercato 

Andiamo a vedere le ultime dal Calciomercato e come si stanno muovendo le varie squadre del campionato italiano per rinforzarsi in vista della stagione 2020-2021

Parma

Dai bookmaker di acparma.it giungono notizie circa il possibile futuro allenatore della squadra romagnola. A quanto pare mancherebbe solo l’ufficialità ma sembrerebbe ormai fatta per Fabio Liverani, il nuovo tecnico del Parma avrebbe già avuto dei colloqui con la società e la firma sembrerebbe solo questione di tempo. Per quanto riguarda i nuovi innesti si punterebbe a Bonaventura ma il cartellino del giocatore sarebbe ancora troppo alto per il Parma.

Inter

Il mercato dell’inter è forse quello più sotto i riflettori dopo la bomba dell’interessamento di Lionel Messi, obbiettivo più complicato del previsto. Congelato Messi si passa a trattative più concrete e alla portata del club nero azzurro. Tra tutti spunta un nome più volte vicino all’Inter anche nelle scorse stagioni, stiamo parlando del cileno del Barcellona Arturo Vidal. Il giocatore sembrerebbe non rientrare nei piani Koeman e starebbe cercando con il Club Catalano di svincolarsi dal contratto che lo vede legato alla squadra fino al 2021. Sembrerebbe quindi l’anno giusto per lo sbarco di Vidal all’inter, lo stesso Conte sembrerebbe aver spinto sul suo ex giocatore e le trattative con l’agente del cileno per l’ingaggio dovrebbero essere già arrivate a buon punto.

Milan

La notizia che tutti i tifosi stavano aspettando è finalmente ufficiale, Zlatan Ibrahimovic ha firmato il contratto che lo legherà al Milan in modo ufficiale. Il contratto prevede 7 milioni netti a stagione per uno dei campioni svedesi migliori di sempre. Le prime parole di Ibra sono state: “Sono molto felice, finalmente sono riuscito a tornare dove mi sento a casa. Adesso bisogna lavorare e continuare bene. Come ho sempre detto non sono qua per essere una mascotte ma per aiutare il club a tornare dove il Milan merita di stare. Negli ultimi sei mesi abbiamo fatto alla grande, ma non abbiamo vinto niente. Adesso ho la possibilità di essere qui dall’inizio e dobbiamo lavorare duro per continuare quello che abbiamo già fatto. Il riscaldamento è finito, mi sento in forma e adesso iniziamo a lavorare per portare risultati”

Juventus

Il mercato della Juve sembra quello più movimentato del momento. Tra addii noti come quelli di Gonzalo Higuain e Sami Khedira nuove leve sono state ufficializzate. Il giocatore Weston Mckennie, centrocampista americano, arriva con un prestito che a conti fatti potrebbe costare alla Juve fino a 30 milioni di euro.  Si parla di 4,5 milioni di euro con diritto di riscatto a 18,5 milioni che però possono diventare obbligo in caso giochi il 60% delle partite. Altri 7 milioni di bonus se si raggiungeranno certi obbiettivi stagionali. In attacco si punta ancora a Dzeko e Suarez, il primo sembrerebbe molto più raggiungibile e in una fase avanzata delle trattative con la Roma ma Suarez resta sempre nelle mire della squadra bianco nera.

Roma

La Roma conferma l’armeno Mkhitaryan anche per la nuova stagione, il giocatore lo ha annunciato con un post sul suo Twitter dimostrando tutto l’affetto che ha per la squadra e per la città di Roma:

“Sono lieto di annunciare che mi sono legato, in modo permanente, al club giallorosso – Vorrei ringraziare l’Arsenal, il suo staff e i milioni di tifosi che mi hanno sostenuto durante quell’anno e mezzo. Un ringraziamento speciale ad Arsene Wenger per avermi portato nel club e aver avuto fiducia in me. Ora inizia la preparazione per la mia nuova sfida e il mio secondo anno in Serie A – Amo la città di Roma, amo questo club e porto tutti i tifosi nel cuore. Metterò tutto il mio impegno per raggiungere i nostri obiettivi!”.

Napoli

Il Napoli fa i conti in tasca e mette il punto su rinnovi e partenze. Il presidente della società Aurelio De Laurentis ha annunciato l’ufficialità del rinnovo, fino al 2024, del centrocampista polacco Piotr Zielinsky. Diverse invece le decisioni per Allan, il giocatore non è più un giocatore del Napoli, lo ha fatto sapere De laureti ai microfoni di radio Kiss Kiss: “Dovremo eliminare calciatori che non sono da Napoli e hanno fatto il loro tempo: per Allan abbiamo ormai concluso con l’Everton, siamo ai saluti”

Il Calciomercato italiano è nel pieno del suo svolgimento, come andrà a finire?

Commenta