Roma, 16 apr – Fino a qualche anno fa l’idea di lavorare da casa era una vera e propria chimera: una specie di sogno irraggiungibile, coltivato dalla stragrande maggioranza dei professionisti impegnati tutti i giorni in un ufficio, piuttosto che in un negozio, in un’azienda ecc. Oggi invece le cose stanno in maniera molto diversa: grazie allo sviluppo tecnologico e, soprattutto, grazie ad una diffusione quanto mai capillare di connessioni a banda larga (sia l’adsl che addirittura la fibra ottica ormai coprono una parte davvero del nostro paese) è possibile dare il via ad un’attività senza nemmeno avere bisogno di uscire di casa. Può trattarsi di una professione collaterale, da affiancare al lavoro primario, in modo tale da avere comode entrate extra a fine mese, oppure può trattarsi di un’attività con la “a” maiuscola, a cui dedicare la stragrande maggioranza del nostro tempo e delle nostre risorse. Ma quali sono queste professioni che possiamo coltivare e sviluppare all’interno delle mura domestiche? Ebbene, stiamo per scoprirlo assieme, visto che l’articolo di oggi è dedicato proprio al lavoro da casa.

LAVORARE NEL SETTORE DEGLI INVESTIMENTI

Inizia ora la nostra guida dedicata a tutti coloro che vogliono lavorare da casa: una guida che abbiamo redatto dando un’occhiata ad alcuni dei consigli più interessanti a riguardo proposti dal portale economiafinanza.net. Ebbene, le prime professioni di cui ci occuperemo rientrano nella categoria degli investimenti: oggi infatti ci sono tantissimi tradire professionisti che lavorano dal proprio notebook (o addirittura dal proprio smartphone) guadagnando somme piuttosto significative. Inutile dire che per diventare trader è necessario avere una conoscenza profonda del settore dei mercati finanziari e, soprattutto, di quello degli investimenti in borsa online. Investire è un lavoro a tutti gli effetti, presenta delle opportunità ma anche dei rischi: proprio per questo, se si decide di dedicarsi a questa particolare carriera, è inevitabile passare per una precedente fase di studio, magari sfruttando proprio le risorse offerte dalla rete. A tal proposito esistono infatti tantissimi portali dedicati al mondo del trading, per non parlare dei diversi ebook a disposizione di tutti coloro che intendono imparare ad investire in borsa online nella maniera più redditizia. Una figura simile, ma non identica a quella dell’investitore online, è quella del cosiddetto social trader, ovvero di colui che investe sfruttando il concetto di condivisione social. Stiamo parlando di trader che lavorano all’interno di piattaforme social dedicate proprio al mondo degli investimenti: ogni utente ha un proprio profilo ed ogni utente rende pubblici i risultati delle sue negoziazioni. Iscriversi a queste particolari piattaforme può essere utile soprattutto per i principianti, che avranno a disposizione tantissimi esempi di approccio al mestiere da parte di professionisti con maggiore esperienza.

ATTIVITÀ REDAZIONALI: CHE COSA È IL COPYWRITING

Cambiamo ora decisamente argomento e categoria professionale. Un’altra attività lavorativa che si è diffusa a macchia d’olio nelle case di tantissimi italiani e non, è infatti quella redazionale. Una figura particolarmente richiesta da diverse società è infatti quella del copywriter: per “copywriter” si intende una figura, spesso freelance, che si occupi di scrittura di contenuti e/o articoli su richiesta. Il profilo perfetto di un buon copywriter (o, più semplicemente, copy) è una figura che conosca perfettamente la lingua italiana, ma che al tempo stesso possegga altre skills più specifiche, come ad esempio la conoscenza SEO: questo acronimo sta per Search Engine Optimization e va ad indicare quella serie di attività volte ad aumentare la visibilità di un qualsiasi sito o blog, migliorando il suo posizionamento proprio nelle ricerche. Anche questo particolare know how può essere coltivato sia attraverso testi dedicati che consultando siti del settore e fidatevi quando vi diciamo che stiamo parlando di competenze semplicemente fondamentali per tutti coloro che vogliono lavorare come redattori da casa.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here