Il Primato Nazionale mensile in edicola

immigrati gayRoma, 7 set – Dichiararsi omosessuali ed ottenere asilo politico. Un escamotage da quattro soldi, ma che in regioni come le Marche, potrebbe rivelarsi capace di far lievitare il numero di domande di asilo accolte dall’attuale 5% fino ad un possibile 50%. Fare outing e dichiararsi gay in fuga da regimi oppressivi dell’Africa e del Medio Oriente, è questa l’ultima strategia dei richiedenti asilo per ottenere lo status di rifugiato. A denunciare questa prassi sono stati alcuni operatori delle Marche, dove praticamente tutti i richiedenti asilo nel presentare la domanda hanno fatto coming out. E’ evidente che la nuova “strategia” per diventare rifugiati sia stata suggerita da qualcuno. E chi avrebbe dato l’imbeccata agli immigrati? Voci di corridoio parlano direttamente di addetti dell’Unhcr, l’agenzia internazionale per i rifugiati.

Sangue di Enea Ritter

La fuga da una nazione dove la Shaaria o la legislazione in genere preveda pene corporali, carcere, se non addirittura la pena capitale come punizione per l’omosessualità, è un motivo sufficientemente valido per ottener lo status di rifugiati. E soprattutto è possibile affermarlo senza doverlo dimostrare, visto che nessuno gli chiederà di fornire delle prove “fisiche” della propria omosessualità. Quella del coming out sarà dunque una storiella che si andrà ad aggiungere alle altre raccontate dagli aspiranti rifugiati, quasi tutte uguali e spesso inventate di sana pianta.

Black Brain

Una situazione che ha generato le proteste di alcune forze politiche, tra cui la Lega Nord, che tramite il deputato lombardo Paolo Grimoldi promette battaglia: “A questo punto rischiamo che venga riconosciuto lo status di rifugiati a decine di migliaia di immigrati che altrimenti verrebbero espulsi. Alla ripresa dei lavori parlamentari presenterò al ministro degli Interni un’interrogazione per sapere quanti sono i richiedenti asilo che nel presentare domanda di protezione si sono dichiarati omosessuali. Vogliamo sapere quante sono le domande accolte e se sono state fatte delle verifiche sulla veridicità di queste dichiarazioni”.

C’è poi la questione del vantaggio politico, che il riconoscimento dello status di rifugiati per questi presunti gay potrebbe portare al centrosinistra. Ad innescare la polemica è stata un’intervista rilasciata da un rifugiato del Gambia, diventato tale in quanto gay perseguitato (in Gambia non c’è la guerra, ndr), che dopo aver ottenuto l’asilo si è subito iscritto all’Arcigay. Un fatto che secondo Grimoldi, dimostra come la “volontà del Governo sia quella di riempirci di immigrati, facendo la felicità delle solite cooperative e di far fare al Pd il pieno di voti. Grazie alle leggi sulla cittadinanza infatti, in pochi anni potremmo trovarci pieni di “nuovo italiani” iscritti all’Arcigay”.

Davide Romano

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

9 Commenti

  1. L’unica è accogliere e concedere lo status di rifugiato solo ed esclusivamente a chi abbia un procedimento penale a carico per gaytà nel paese d’origine.

  2. Datemi un consiglio: io che sono un italiano normale che lavora dodici ore al giorno e non rompe mai i coglioni a nessuno come mi potrei dichiarare per essere ascoltato dalle “autorità”? Immigrato clandestino scappato dalla caccia a omosessuali di colore magari mancino e strabico?

    • Dichiarati partigiano… diventerai presidente della repubblica!

      La seconda guerra mondiale è finita da 70 anni e ci sono partigiani più giovani di me che ne ho 40.

  3. intanto vi invito a tornare a scuola e studiare, studiare , capre ce non siete altro , ma chi scrive sti articoli ? topo Gigio?? no anche lui sarebbe troppo intelligente a differenza vostra e dei commentatori qui sopra, intanto outing????? ma cazzo scrivete ahhhh ridicoli semmai coming out stupidi caproni , ma perchè volete parlare di gay e non sapete na cippa di come siete nati ?? prima direi sarebbe meglio vi informaste su come siete nati , potreste scoprire che il vostro corrisponde ad un incrocio tra cane randagio e topo di fogna… poi Serverus la tua stupidità infinita mi fà riflettere sul tuo di incrocio , procedimento penale a carico per gaytà nel paese d’origine….. quando glielo chiedi , mentre sono sul tetto di un palazzo e lo stanno per lanciare, o dopo che si e frantumato a terra ?? o magari mentre li impiccano o gli danno fuoco? capisco che voi di casa sta minchia pound siate dei pervertiti e morti di fica, perchè nessuna ve la dà e dunque andate avanti di sole pippe …..ma nel bene o nel male un qualcosa , forse di ammuffito in testa c’è , magari provate a pulirlo e spolverarlo scoprireste che si chiama cervello, P.S. nel caso eravate al cesso , a farvi pippe, e dunque avete perso l’occasione di avere il cervello , provate a cercarne presso il mercatino dell’usato ..tanto a voi non serve perfetto ma che sia in grado di farvi pisciare e caccare …..saluti casa sta mincia pound

    • Se esiste un amministratore che vede i commenti prima di pubblicarli non metta, o anche levi subito i commenti di inutili esseri insignificanti come quello di poco fa, inutili vite di gente marcia, ma che cosa state vivi a fare in questo mondo? La vostra vita e quella di marci come voi vale quanto la merda dei cani per strada.

    • Parlando di deretano, chi ha detto che i froci non possono partorire? TU Sei il classico esempio di parto anale! Purtroppo il tuo liquido amniotico ha preso efficacemente riempito la tua teca cranica!

      Per vedere se è vero il coming out frocio-negroide, lo affiderei alle sapienti persuasioni di Rocco Siffredi!

    • Parlando di deretano, chi ha detto che i froci non possono partorire? TU Sei il classico esempio di parto anale! Purtroppo il tuo liquido amniotico ha efficacemente riempito la tua teca cranica (sarebbe un eufemismo chiamarlo cervello)!

      Per vedere se è vero il coming out frocio-negroide, lo affiderei alle sapienti persuasioni di Rocco Siffredi!

  4. Peccato che invece tu, quel giorno, sei colato solo in parte e non tutto giù dalla gamba di tuo padre… chiunque (o qualunque cosa) egli fosse.

    Cambia spacciatore.

  5. Ora dopo morti di fame, spacciatori, delinquenti, pure i froci negri e che cavolo!!!!!!!

    P.S. come mai solo froci? niente le lesbiche? nisba?
    mah valli a capire si Arcifroci

Commenta