Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 11 giu – Niente più moretti in vendita nella catena Migros: l’azienda svizzera ha infatti deciso di togliere dagli scaffali i cioccolatini, che in “lingua originale” si chiamano Mohrenköpfe (“testa di moro”). La decisione è stata resa nota in un tweet dalla catena di supermercati.

Moretti, le accuse di razzismo

Abbiamo deciso di rimuovere il prodotto dalla gamma” si legge nel tweet “L’attuale dibattito qui ci ha spinto a rivalutare la situazione. Siamo consapevoli che questa decisione porterà anche a discussioni”. Quindi, via i moretti perché George Floyd a Minneapolis è stato ucciso. Non fa una grinza, sicuramente tutti gli oppressi del mondo ringrazieranno! Secondo quanto riferisce VareseNews, la Migros avrebbe preso questa decisione a causa del tweet di un follower (che ora non è più reperibile) che accusava i Mohrenköpfe di essere razzisti: “Il nome del prodotto ha una connotazione estremamente razzista e non politicamente corretta”.

Moretti o “baci”?

Tuttavia, il tipo di prodotto non sparirà, solo la sua connotazione “razziale”. Un produttore ancora, nel caso di specie (la Dubler) li chiama ancora col vecchio nome di moretti. E la Migros ci ha tenuto a far sapere che di questo tipo se ne vendevano solo in due supermercati di Zurigo (ma la censura non dorme mai , quindi nel dubbio meglio ritirarli). “Non è il nostro prodotto, quindi non possiamo semplicemente rinominarlo. Questa è la responsabilità del produttore” ha puntualizzato poi la catena svizzera in un tweet. I moretti, in tedesco detti anche “kiss”, sotto questa nomea possono essere acquistati online. E nella versione italiana del sito si riporta ancora il nome politicamente scorretto. Che cioccolata amara …

Ilaria Paoletti

3 Commenti

  1. Quindi gli italiani che si chiamano
    Moro , Moretto o Moretti ….. dovranno
    cambiare cognome perché considerato razzista ?????

    Ma quando c’incazzeremo con sti
    ROMPICOGLIONI del “pensiero unico” ?

    …pensiero. poi … sono solo idioti che RAGLIANO
    senza offesa per gli Asini ….