Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 22 apr – Un rapporto riservato commissionato dalla massima dirigenza di Forza Italia fa tremare il Sud. Nel documento, come rivela La Stampa, sono contenuti i dati previsionali relativi a una possibile seconda ondata dell’epidemia di coronavirus che potrebbe colpire lo Stivale: una panoramica a 360° sul futuro sociale, economico e sanitario da qui ai prossimi mesi. E la prospettiva di ciò che potrebbe aspettarci è agghiacciante.

L’incubo dall’Africa

Primo dato: l’infezione colpirà di nuovo la penisola, questa volta flagellando il meridione. E la piaga non arriverà dall’Oriente, ma – come molti già temevano – dall’Africa e dalle Americhe. Con la «mano morbida», anzi, morbidissima dell’attuale esecutivo in tema sbarchi c’è da aspettarsi uno scenario da piaga biblica. Il nuovo impatto del Covid-19 è da aspettare non in autunno come qualcuno aveva profetizzato, ma a gennaio del 2021. Per lo meno, se i dati sono corretti, vi sarà più tempo per attrezzarsi. Una minaccia, questa, che ha reso infatti necessarie delle consultazioni ristrette tra le alte sfere di Forza Italia e i governatori del centrodestra del Mezzogiorno; all’ordine del giorno, la pianificazione di una risposta sanitaria adeguata al pericolo imminente.

Disastro economia

Raggelanti anche i dati relativi all’economia: secondo il dossier sarebbero entro la fine dell’anno saranno un milione e settecentomila le piccole e medie imprese a rischio default finanziario. Le previsioni sul Prodotto interno lordo vanno ben oltre quel già catastrofico -9% stimato dal Fondo monetario: secondo i ricercatori finanziati dal partito di Berlusconi precipiterà a -14,7%, lasciando in ginocchio quasi 6 milioni e mezzo di italiani che perderanno il lavoro. Il tasso di povertà crescerà al 22,7%.

Ma il premier non si faccia illusioni: quando si chiede a Forza Italia se i voti di forza Italia verranno in soccorso al governo, la risposta è tranchant:  «In nessun caso – spiega il vicepresidente Antonio Tajani – faremmo da stampella a questo governo se i grillini dovessero spaccarsi. Al massimo potremmo votare lo scostamento del bilancio o singoli provvedimenti per far fronte all’emergenza sanitaria. Ma chi pensa che possiamo spaccare il centrodestra per aiutare Conte è completamente fuori strada».

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. La prima cosa che si dovrebbe fare sarebbe uscire dal patto di Shengen.
    Spero che questa terribile epidemia abbia convinto il governo e gli Italiani che la libera circolazione in Europa non puo continuare ad esistere.Tutti i paesi che si considerano civilizzati,devono controllare gli accessi alle propie frontiere nazionali.E questo vale specialmente per le zone dell’ Italia piu esposte all’ immigrazione clandestina,il Sud.Non si puo entrare ed uscire incontrollati in una nazione.
    Certamente questo non significa costruire muri e reticolati, ma implementare un sistema di sicurezza alle frontiere che permettera l’ingresso nel nostro paese solo a individui che potranno documentare la propia identita e inoltre dimostrare un valido motivo per varcare i nostri confini nazionali.
    Tutti quelli che provassero a varcare le frontiere Italiane illegalmente dovrebbero essere respinti oppure deportati al loro paese d’origine.Come giustamente avviene in ina grande democrazia, gli USA.

  2. La terza, la più potente, verrà nel 2022 dal Cielo e colpirà tutti i responsabili delle prime due e quelli che le avranno usate per i loro profitti o i loro sporchi giochi di potere.

  3. “rapporto riservato commissionato dalla massima dirigenza di Forza Italia fa tremare il Sud”.E chi lo ha fatto e detto? Chi cavolo è??E cosa è forza italia? Un istituto di ricerca epidemiologico??
    “Nel documento, come rivela La Stampa, sono contenuti i dati previsionali relativi a una possibile seconda ondata” Quindi sono PREVISIONI su POSSIBILI cose??!!
    Molti ne hanno abbastanza di essere presi per il culo.
    La unica cosa vera probabilmente è che le oligarchie occulte stanno riuscendo a renerci incarcerati fino a che non ci microchippano come i cani e ci depredano di tutto.

  4. Carissimi di Casapound vi definite sovranisti ma spingete anche voi per farci vaccinare contro il Coronavirus infatti pubblicate sempre fake news sui bollettini fasulli di morti per terrorrizzare chi vi legge. All’improvviso i morti che da sempre ogni giorno muoiono in ospedale, a casa o nelle case di riposo per influenza, malattie terminali, vecchiaia e incidenti, o altro stranamente adesso anche secondo voi muiono tutti per Coronavirus.
    Siete fasulli come le sigarette di contrabbando.
    Tanto il vostro europeismo mascherato da sovranismo sta venendo fuori.

Commenta