Washington, 11 nov – Il ceto intellettuale, radical chic, educato, perbenista e pacifista vota per la Clinton, o comunque contro Trump? A giudicare dalle proteste di piazza di questi giorni, si direbbe proprio di no. Fra scontri di piazza, tumulti e arresti in svariate città americane, l’oscar va ai protagonisti di questo video, i cui partecipanti sono sicuramente usciti dai migliori college del paese e con un paio di lauree e relativi Ph.D. fra Harvard e Princeton.

Si vede benissimo che i due afroamericani, dopo aver deciso che un ignaro automobilista anziano aveva senza dubbio votato per Trump, lo pestano brutalmente in mezzo alla strada fra l’incitamento dei presenti che riprendono, divertiti, la scena tra le quali si può udire bene la voce di una donna che urla “He voted Trump, He voted Trump”.

Nicola Mattei

3 Commenti

Commenta