Londra, 21 lug – British Airways e Lufthansa hanno annunciato la sospensione dei loro voli per Il Cairo per ragioni non specificate legate alla sicurezza.

Sospensione di una settimana

La compagnia britannica British Airways ha dichiarato che i voli verso Il Cairo e saranno sospesi per una settimana. Allo stesso modo, compagnia aerea tedesca, Lufthansa annuncia la ripresa di voli regolari in direzione Egitto per domenica prossima.

“Misura precauzionale”

Tutte e due le compagnie aeree hanno reso nota la decisione con una breve nota. British Airways ha sostenuto la decisione di procedere alle cancellazioni di tali voli adducendola a ciò che definisce un costante monitoraggio delle misure di sicurezza in tutti gli aeroporti in cui opera: “una misura precauzionale in vista di un’ulteriore valutazione”. La Lufthansa ha emesso una nota di medesimo tenore: la compagnia tedesca attualmente programma due voli al giorno per il Cairo, uno da Francoforte e uno da Monaco.

Le tensioni con l’Iran

La decisione sembrerebbe giungere al culmine di crescenti tensioni in Medio Oriente, derivanti dal sequestro del sequestro, nello Stretto di Hormuz, di una nave inglese da parte dei pasdaran iraniani. Tale azione sarebbe da collegarsi alle sanzioni imposte dagli Stati Uniti all’Iran. La capitale egiziana de Il Cairo dista  2.500 chilometri dallo Stretto di Hormuz. 

Il sequestro della nave britannica

Ieri la nave britannica è stata sequestrata su richiesta dell’Organizzazione marittima dei porti della provincia di Hormozgan mentre attraversava lo Stretto di Hormuz, “per non aver rispettato le regole marittime internazionali“. La petroliera è stata trasferita sulla costa per essere sottoposta ai procedimenti giudiziari previsti. Parlando in seguito con l’agenzia di stampa ufficiale iraniana, Irna, un ufficiale ha riferito che la nave aveva violato i regolamenti marittimi internazionali percorrendo un passaggio marittimo vietato nello Stretto, spegnendo il radar e ignorando gli avvertimenti lanciati dalle autorità iraniane.

Ilaria Paoletti

Commenta