Varsavia, 13 nov – Quasi settantamila persone hanno marciato, due giorni fa, sulle strade di Varsavia, per celebrare il giorno dell’indipendenza della Polonia.

Polonia per i Polacchi. Polacchi per la Polonia” è stato lo slogan della manifestazione, tesa a rivendicare l’autonomia e l’indipendenza del paese. I manifestanti hanno scandito cori patriottici, contro l’immigrazione di massa e contro l’Unione Europea, della quale è stata anche bruciata una bandiera. Rispetto all’anno scorso, non si sono registrati incidenti.

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here