Nel mondo della moda ci sono dei brand che catalizzano l’attenzione del grande pubblico, come ad esempio Valentino Bags, Tommy Hilfiger e Narciso Rodriguez. Le collezioni dei grandi marchi rappresentano un punto di riferimento e soprattutto assicurano prodotti in grado di impreziosire tantissimi outfit. Ma come unire fascino e stile con concrete occasioni di risparmio? Si tratta davvero di una missione impossibile? 

Facendo attenzione e riservandosi un po’ di tempo nella fase di selezione, si può approfittare di promozioni che tagliano i prezzi di listino in modo significativo. Sì, ma da dove partire? Un primo aspetto da considerare è senza dubbio la praticità e la competitività del web. 

Sulla Rete incontriamo un elevato livello di concorrenza tra i vari operatori e ciò porta a offerte che figurano raramente negli store fisici.  Per trovare l’offerta giusta è però importante individuare quegli eCommerce che hanno maturato una specializzazione in ambito fashion, come ad esempio Wezzì (www.wezzi.it). 

Oltre alla preparazione nel settore dell’abbigliamento, è fondamentale che l’eCommerce presenti dei feedback certificati da enti terzi. Talvolta quando l’offerta sembra troppo conveniente per essere vera, possono presentarsi delle spiacevoli sorprese. 

Una volta individuati quegli 8-10 store con un’offerta in linea con il proprio stile, conviene iscriversi alla newsletter per ricevere in anteprima aggiornamenti su promozioni e offerte dedicate. 

Un altro modo per risparmiare sull’abbigliamento dei grandi brand è seguire gli eventi che segnano la stagionalità degli eCommerce. Sì, perché online ci sono tanti eventi e appuntamenti, dal Cyber Monday alle idee regalo per San Valentino, che vengono spesso associati a piccole e grandi offerte: spedizioni gratuite senza vincoli di importo, prodotti omaggio al raggiungimento di un minimo di ordine, oltre ai tradizionali sconti fino al 50%. 

Un’ultima opzione da considerare è l’attivazione di eventuali card o programmi fedeltà. Il valore di un cliente fedele è così alto da spingere gli store digitali a riservare proposte ad hoc a chi ha già fatto acquisti.  

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta