Operatore di riferimento in Europa specializzato nelle indagini di mercato finalizzate ad analizzare l’aspetto economico e qualitativo delle aziende di diversi settori, l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha recentemente pubblicato la classifica “I migliori E-commerce d’Italia 2022/2023”, selezione di eccellenze condotta in collaborazione con il Media Partner, La Repubblica Affari & Finanza.

L’iniziativa ha coinvolto oltre 8.000 siti web da cui sono stati selezionati i migliori 750. Giunto alla terza edizione, lo studio è articolato in 11 macrocategorie e 63 settori merceologici. Per la definizione degli operatori di punta del settore italiano sono stati adottati 36 criteri decisivi. Tra questi troviamo funzionalità, servizi, condizioni di consegna.

Nell’ambito del processo di analisi non sono coinvolti solo gli esperti di settore, ma anche il consumatore. In particolare è stato condotto un sondaggio a cui hanno preso parte 732.000 clienti italiani.

I sigilli di qualità hanno interessato numerosi brand noti al grande pubblico. Per quanto riguarda la classifica del “Miglior E-commerce Brico con negozi dell’anno”, EuroBrico, grazie al contributo di www.eurobrico.com, per il secondo anno consecutivo, ha conquistato la seconda posizione.

Si tratta di un risultato che conferma l’impegno sul piano della qualità del Gruppo nell’ambito del bricolage e del Fai Da Te, mercato in qui è attivo da oltre trent’anni. La proposta è stata strutturata mettendo a disposizione del cliente oltre 30.000 articoli, con spedizioni che nel 97% dei casi si realizzano in 24/48 ore.

A concorrere alla soddisfazione della clientela, rilevata da ITQF, c’è anche l’adozione della politica “soddisfatti o rimborsati”, insieme alla praticità di 25 pick-up point e oltre 25 punti vendita.

Gli aspetti distintivi della proposta sono raccolti anche da un’altra piattaforma indipendente: Feedaty, portale specializzato nella rilevazione delle opinioni dei clienti. In merito a questo aspetto, le oltre 4.700 recensioni coincidono con una valutazione positiva nel 97% dei casi.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta