Al giorno d’oggi sono sempre di più gli italiani che aprono un conto corrente online anziché recarsi presso lo sportello bancario tradizionale. Gli stessi istituti di credito hanno lanciato negli ultimi anni soluzioni che consentissero ai clienti di aprire un conto in internet, proprio perché la richiesta è aumentata a dismisura. D’altronde, gli strumenti che abbiamo oggi a disposizione sono numerosi e vale la pena sfruttarli, perché i vantaggi che si possono ottenere aprendo un conto online non sono certo indifferenti. Vediamoli però nel dettaglio, in modo da capire se valga effettivamente la pena optare per questa soluzione.

Il conto online costa spesso meno

In molti casi, aprire un conto corrente online significa avere meno spese da sostenere ed il motivo è piuttosto semplice. Le banche che operano nel web hanno dei costi di gestione inferiori, dunque possono permettersi di offrire sconti e promozioni vantaggiose ai clienti. È per questo che spesso e volentieri è possibile aprire un conto online a zero spese, il che significa che non si spende nulla per quanto riguarda il conto in sé e dunque il vantaggio economico è piuttosto importante. Certo, non tutti gli istituti di credito che offrono la possibilità di aprire un conto online contemplano anche tale opzione, dunque conviene sempre controllare quali siano i costi da sostenere.

Il conto online si può aprire direttamente da casa

Un altro grande vantaggio del conto corrente online è che lo si può aprire in qualsiasi momento, senza doversi recare personalmente presso uno sportello bancario e dunque evitando inutili perdite di tempo. In moltissimi scelgono questa opzione proprio perché più comoda e veloce. Basta avere un PC ed una connessione ad internet ed il gioco è fatto.

Effettuare i pagamenti da PC, smartphone o tablet

Tra i vantaggi dei conti correnti online bisogna citare anche la possibilità di effettuare qualsiasi pagamento direttamente dal proprio PC, rimanendo comodamente in casa. Parliamo non solo di bonifici, ma anche di bollettini postali, F24 e via dicendo: tutte operazioni che se effettuate presso uno sportello bancario portano via moltissimo tempo prezioso. I pagamenti tra l’altro non si possono effettuare solamente dal PC, perché la maggior parte delle banche online ha sviluppato anche delle applicazioni apposite per smartphone e tablet.

Tenere sotto controllo i propri risparmi

Un altro vantaggio del conto corrente online è che consente di tenere sempre monitorata la propria situazione finanziaria. Non è dunque necessario recarsi presso uno sportello per avere informazioni sugli ultimi movimenti o per visualizzare l’estratto conto bancario: si trova tutto all’interno della propria area riservata e si può consultare in qualsiasi momento.

Chiedere prestiti e finanziamenti online

Un ultimo vantaggio del conto corrente online è che in molti casi consente di richiedere un prestito o un finanziamento senza dover fissare un appuntamento presso lo sportello fisico. In questo caso naturalmente ogni banca ha le proprie condizioni e se l’importo che si vuole ottenere è elevato, di certo occorre finalizzare il tutto con un operatore in carne ed ossa. Esistono tuttavia soluzioni smart che permettono di accelerare le pratiche, proprio grazie ai servizi online.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta