L’Aquila, 10 ago – Prima rottura di un certo rilievo nel centrodestra a livello locale. Alle prossime elezioni regionali in Abruzzo la Lega correrà infatti da sola. Soltanto ieri Lorenzo Sospiri, consigliere regionale di Forza Italia, a margine di una conferenza stampa riguardo proprio alle attività della coalizione in Abruzzo, aveva auspicato un centrodestra unito.

Oggi invece è arrivata la doccia fredda via Facebook da parte del deputato del Carroccio Giuseppe Bellachioma, coordinatore della Lega in regione: “La decisione è presa. In Abruzzo la Lega correrà da sola. Chi ci ama ci segua e andiamo a vincere”. Le elezioni dovrebbero tenersi entro il prossimo inverno e la spaccatura creatasi a livello nazionale tra Fi e Lega inizia così ad avere pesanti ripercussioni anche a livello locale. Si tratta infatti di un segnale non trascurabile che inevitabilmente potrà avere un effetto domino. Salvini e Berlusconi sono infatti sempre più divisi e lontani.

Alessandro Della Guglia

Commenti

commenti

1 commento

  1. Non seguo con fervore le porcate della pseudo politica italica e le alleanze farlocche……….in ogni caso sforza italia ha votato più volte con i piddini, in amoroso e affettuoso connubio…….inoltre pare che la famiglia berlusconiana sia impegnatissima nel rendersi simpatica a caste europeiste e frociame vario………pertanto…….. di destra pare sia rimasto solo il comodino della. camera della piccola puffetta………per cui la lega, ovviamente , guarda altrove……….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here