Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 1 lug – Chi sono i veri detentori dello scettro della violenza in Italia? Sappiamo che in questi ultimi mesi si sono sprecate dichiarazioni riguardanti lo scioglimento di CasaPound Italia a causa di supposte violenze commesse dai suoi militanti, come se il movimento di destra fosse l’emblema del male assoluto nel nostro Paese.

Quindi, prendendo spunto dal fiorire di mappe sulle violenze della destra, abbiamo deciso di disegnare una cartina, corredata da un elenco dettagliato con fonti, dove vengono evidenziate una parte delle aggressioni più brutali degli ultimi anni, commesse dai centri sociali, di cui nessuno chiede lo scioglimento e lo sgombero delle strutture occupate illegalmente e/o a canone zero grazie all’appoggio della sinistra istituzionale.

mappa violenze centri sociali

Il bollettino di guerra

Commenta