Roma, 26 gen – Mara Venier interviene sulla questione immigrati ai microfoni di “Un Giorno da Pecora” la trasmissione condotta dalla comica sarda Geppi Cucciari.
E coglie l’occasione per schierarsi dalla parte del vicepremier Matteo Salvini per il quale, appare chiaro, ha un “debole” ma di cui condivide anche le scelte politiche.

“Non vorrei entrare in qualcosa più grande di me, ma penso che bisogna mettere anche dei paletti. I migranti vanno accolti, ci deve esser però la collaborazione di tutta Europa, non può esser soltanto l’Italia. Secondo me ha perfettamente ragione Salvini“. Insomma, dopo Lorella Cuccarini, un’altra bionda della televisione nostrana si dimostra solidale con le idee e le strategie del leader della Lega.

La soubrette veneta spende anche qualche parola di ammirazione per Giuseppe Conte ma dà decisamente segno di preferirgli il collega della Lega : “Conte? E’ un signore elegante, Salvini è più sanguigno, è uno che ‘fa sangue’. Parla con la pancia e arriva alla pancia con le persone. Alle donne secondo me piace perché è ‘godereccio’: pubblica foto mentre fa l’amatriciana, o mangia la Nutella”.

Ma la Mara nazionale dimostra anche di essere “nostalgica” del Berlusconismo e accoglie con plauso la notizia della nuova “discesa” in campo del Cavaliere per le elezioni europee di maggio: “Ad uno con la personalità ed il carattere di Berlusconi fa male non fare nulla, lui deve fare qualcosa”.

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here