Il Primato Nazionale mensile in edicola

Verona, 10 giu – In apparenza erano semplicemente 4 viaggiatori nigeriani, tre uomini e una donna, provenienti da Francoforte e arrivati in aeroporto a Verona. La Guardia di Finanza però si è insospettita, notando il loro fare piuttosto guardingo e una certa fretta nel tentare di arrivare il prima possibile all’uscita.



Una volta fermati i quattro “turisti” africani e portati per un controllo in ospedale, i finanzieri hanno scoperto che trasportavano droga in 350 ovuli per 2,8 kg di eroina e 1,2 kg di cocaina. Dalla radiografia effettuata dal personale sanitario, è emersa infatti l’impressionante quantità di ovuli che i viaggiatori portavano nel loro addome.

I quatto nigeriani, dopo essere stati ricoverati per precauzione presso i reparti di rianimazione degli ospedali di Verona, Villafranca, Peschiera e Negrar, sono stati poi arrestati per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e trasferiti in carcere. Stando alle stime della Guardia di Finanza, la droga trasportata avrebbe potuto fruttare almeno 250mila euro.

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Questi ragazzi di colore sono risorse per gli italiani scanzafatiche.e poi hanno una merla lunga due metri .

Commenta