Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 30 ago – Ormai anche i ladri diventano al passo coi tempi e prediligono i prodotti “cruelty free” e vegani. A Milano, sempre all’avanguardia, un 45enne è finito in manette proprio per una rapina di questo tenore.



Milano, il ladro vegano

Il 45enne a Milano è stato sorpreso a rubare all’interno di un supermercato e quando è stato scoperto ha persino ingaggiato una colluttazione col vigilante (ma è finita male, per lui). Gli agenti di polizia, arrivati sul posto, lo hanno arrestato. E’ successo domenica, in via Spallanzani, presso il supermercato Unes.

Black Brain

Un cittadino degli Usa

Il ladro “vegano” è un un cittadino degli Stati Uniti di 45 anni, originario del Kansas. Il lestofante, intorno alle due di pomeriggio, si è introdotto nel supermercato e ha incominciato a nascondere cibo per una quindicina di euro sotto la maglietta e nei pantaloni, prediligendo alimenti “salutisti” come il gelato vegano, cerali, ceci e altri prodotti della stessa linea “verde”.

“Cruelty free” ma un po’ violento

Se ha a cuore la salute e il benessere della natura, meno gli importa di quella di chi lo circonda, perché quando è stato beccato dall’addetto alla sicurezza il ladro “vegano” non ha esitato a reagire violentemente: Sul posto sono arrivati alfine i poliziotti dell’Ufficio prevenzione generale: hanno immobilizzato lo statunitense, ancora intento a cercare di liberarsi dalla presa del povero vigilante. Il ladro vegnao è è stato arrestato per rapina impropria.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta