Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 14 ago – Più contagi, ma calano i ricoveri in ospedale e i morti sono meno di ieri. Come fotografato dal quotidiano bollettino del ministero della Salute, in Italia nelle ultime 24 ore i nuovi positivi rilevati sono 574. In crescita dunque rispetto a ieri quando erano stati 523. Per un numero più alto di contagi in un solo giorno si deve risalire al 24 giugno, quando furono 577. Soltanto Valle d’Aosta e Molise non hanno registrato contagiati. Questo significa i casi di coronavirus negli ultimi giorni sono in aumento, certo. Ma al contempo la gran parte di essi sono asintomatici o paucisintomatici.

Così per fortuna l’incremento dei nuovi positivi non va di pari passo con la crescita dei ricoveri negli ospedali. I morti di oggi poi sono 3, meno di ieri quando erano stati 6. Gli attualmente positivi sono in tutto 14.249, 168 più di ieri. Mentre i guariti di oggi sono 403. In crescita il numero di persone in isolamento domiciliare: ad oggi 13.422 (+182 rispetto a ieri). In terapia intensiva ci sono in totale 56 persone, una in più di ieri. Ma i ricoverati con sintomi sono in calo: 771 in tutto, 15 meno di ieri. Dunque negli ospedali oggi si trovano 14 persone in meno rispetto alla giornata di ieri.

Coronavirus, Italia

Alessandro Della Guglia

3 Commenti

  1. Il virus esisterà sempre, ma è pacifico che è mutato e ha perso la sua carica aggressiva, esattamente come per centinaia di migliaia di altri virus.
    Continuare a parlarne fa male solo a una cosa, l’economia.
    Presto ci saranno milioni di italiani che dovranno leccarsi le ferite, … e non saranno da Covid-19

Commenta