Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 11 mar – Aumentano i casi di persone contagiate dal coronavirus, mentre l’Oms oggi ha ammesso che si tratta di una pandemia. Il numero complessivo dei contagiati in Italia, comprese vittime e guariti, ha raggiunto i 12.462. Ad oggi sono 10.590 i malati, 2.076 in più di ieri. Le persone guarite sono invece 1.045, 41 in più di ieri. Le vittime sono in tutto 827, ovvero 196 in più rispetto a ieri.

I dati sono stati comunicati dal commissario per l’emergenza Angelo Borrelli, durante l’odierna conferenza stampa della Protezione Civile. “Avevamo detto che i dati della Lombardia erano parziali e oggi abbiamo numeri che fanno sì che i dati possano apparire come un numero elevato, ma in realtà la crescita odierna è nel trend dei giorni scorsi“, ha dichiarato Borreli. Il commissario per l’emergenza ha specificato poi che sono circa 600 i malati di cui ieri non erano disponibili i dati.

“Il consiglio è sempre lo stesso, uscire per lo stretto necessario e indispensabile”, ha detto Borrelli specificando che “i deceduti compresi nella fascia d’età 50-60 anni sono il 2%, il resto è compreso nelle fasce d’età più avanzate e la maggior parte, il 78%, aveva tutta una serie di patologie pregresse e concomitanti”. Il capo della Protezione Civile ha poi detto che anche chi esce a piedi “deve portare l’autocertificazione”. 

Suddivisione dei casi

I 12.462 casi di persone contagiate dal virus cinese sono così suddivisi: 7280 Lombardia, 1739 Emilia Romagna, 1023 Veneto, 501, Piemonte, 479 Marche, 320 Toscana, 194 Liguria, 154 Campania, 150 Lazio, 126 Friuli Venezia Giulia, 77 Puglia e provincia di Trento, 75 provincia di Bolzano, 83 Sicilia, 46 Umbria, 38 Abruzzo, 37 Sardegna, 20 Valle d’Aosta, 19 Calabria, 16 Molise e 8 Basilicata.

Alessandro Della Guglia

8 Commenti

  1. BORRELLI E UN MALATO DI PROTAHONISMO..E FUORI DI TESTA….SE UNO ESCE A FARSI UNA CORSA O UN GIRO IN BICI RISPETTANDO LE DISTANZE NON INFETTA NESSUNO. POI SI GUARDI IL SITO GOVERNO .IT DOVE E SPECIFICATO CHE LE ATTIVITA MOTORIE SI POSSONO FARE….IGNORANTE !! SPERO SE LO BECCHI ANCHE LUI.