Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 16 giu – Torna al salire il dato sui nuovi positivi in Italia. Dopo il netto calo di ieri, oggi sono stati registrati 329 nuovi casi. Un numero senz’altro meno confortante e che mostra la permanenza del virus. Va detto però, per comprendere bene questo dato, che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati molti più tamponi rispetto a ieri. Come al solito poi ad essere particolarmente colpita è la Lombardia, che anche oggi ha registrato la gran parte dei casi: 242, ovvero il 73,5%.

Nelle altre regioni più colpite dal coronavirus: 41 nuovi positivi in Piemonte, 14 in Emilia Romagna e 10 nel Lazio. Nessun nuovo caso in 5 regioni: Puglia, Umbria, Valle D’Aosta, Basilicata e Calabria. Le altre hanno registrato tutte meno di dieci casi. Insomma il virus sembra ancora viaggiare spedito soltanto in una parte ristretta del territorio nazionale. Per quanto riguarda le vittime, oggi sono stati confermati 43 morti. Zero decessi in 11 regioni: Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Marche, Molise, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia. Una sola vittima in Toscana, Puglia e Campania.

Tutti i dati di oggi

Morti: oggi come detto sono decedute 43 persone, ieri i decessi erano stati 34. In totale in Italia dall’inizio dell’epidemia sono morte 34.448 persone.

Guariti: aumentano ancora i guariti, oggi +939. Ieri erano guarite 1.516 persone. In totale dall’inizio del’epidemia in Italia sono guarite 179.455 persone.

Ricoverati: prosegue il calo nelle terapie intensive, dove oggi si trovano 163 persone, -14 rispetto a ieri. Ricoverati con sintomi in ospedale ci sono invece 3.113 pazienti, anche in questo caso in calo: -188 rispetto a ieri. Mentre in isolamento domiciliare ci sono 20.649 persone: -442 rispetto a ieri.

Malati: prosegue anche il calo delle persone attualmente positive. Oggi è stato di -644 unità. I nuovi contagi rilevati, come detto, sono 329. Ieri erano stati 210.

Come al solito quest’ultimo dato va analizzato considerando il rapporto tra tamponi effettuati e casi individuati. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 77.701 tamponi, ieri ne erano stati effettuati 46.882. Oggi quindi sono stati rilevati più positivi rispetto alla giornata di ieri a fronte però di molti più test. Il rapporto tra tamponi effettuati e casi individuati è di 1 malato ogni 236,2 tamponi: 0,4%. In linea con i giorni scorsi.

Alessandro Della Guglia

2 Commenti

  1. Come tutte le influenze virali, anche questa scompare con l’estate.Non se ne puo’ piu’ anche solo di sentirne parlare

Commenta