Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 26 mag – Ammettiamolo, il consigliere Paolo Ferrara è sicuramente in buona fede quando si spende in encomi per il sindaco di Roma Virginia Raggi. Non è passato molto tempo da quando aveva dichiarato che non ricandidare Virgi sarebbe stato come fermare Michelangelo mentre dipingeva la Cappella Sistina, oggi addirittura dalla Roma dei Papi Ferrara passa all’Impero e arriva a sostenere che il sindaco grillino avrebbe costruito più strade degli antichi Romani. Si, avete letto bene.

“Raggi ha fatto più strade degli antichi Romani”

In un lungo intervento su Facebook, Ferrara dice di essere giunto alla conclusione facendo i suoi bravi calcoli: “Ho preso carta e penna e fatto un calcolo: più di un milione di metri quadrati di strade asfaltate, l’equivalente di più di 150 campi di calcio”. Scrive ancora Ferrara, poi, allegando una foto di via Trionfale: “Questo un altro tratto importante di strada che si aggiunge alle lavorazioni che avevamo realizzato nei mesi scorsi. Dove? Su via Trionfale. ps. Virginia Raggi ha fatto più strade degli antichi romani”. Insomma, il complesso e tentacolare sistema viario creato, messo a punto e mantenuto dagli antichi Romani e che univa (e unisce) Roma a tutta l’Europa meriterebbe l’infausto paragone con qualche rappezzamento della giunta Raggi.

 

E i romani (contemporanei) lo perculano

I commenti dei romani moderni insorgono in difesa di quelli antichi: Ferrara, se non altro, ha fatto sì che i cittadini di Roma tornino fieri delle loro origini. “La costruzione (realizzazione di strade e non solo asfalto) realizzato dall’Impero Romano, rifacendosi a cenni storici, sommano ad oltre “100.000 Km di strade lastricate ed oltre 150.000 km di strade in terra battuta“, risponde un utente. Qualcuno, invece, deride le abilità di calcolo di Ferrara: “Quindi con una penna, mi vuoi far credere, sei riuscito a calcolare tutto? I geometri e gli architetti che devono essere proprio deficienti”. E qualche romano si permetti di mettere in discussione i calcoli di Ferrara: “150 campi da Calcio, in metri lineari sono 15.000 mt, ovvero 15 km. Tentendo conto che un campo è largo circa 65 metri e una strada 10 moltiplichiamo per 6 e avremo che avete asfaltato 90 km di strade. Tenga conto che Roma ha 5.500 Km lineari di strade che ad una larghezza media di 10 metri fa 55.000.000 mq. Dai ne mancano sono 54.000.000“. Agli antichi Romani come ai contemporanei, almeno non manca il senso dell’umorismo. Ma chissà se ne avranno ancora davanti a una seconda candidatura dell'”imperatrice” Raggi.

Ilaria Paoletti

1 commento

  1. Allora Roma avrà, oltre alla via Appia, alla via Augusta e altre, anche la.. Via Virginia? Hahahaha 😂😂