Il Primato Nazionale mensile in edicola

Agrigento, 6 mag – Sono giunti sulle coste della Sicilia, direttamente, e lì si sono dati alla fuga. Adesso è caccia all’uomo per gli immigrati sbarcati sulla spiaggia di Torre Salsa. Lì è rimasto il rimasto il barcone utilizzato per la traversata. Si presume che sia giunto dalla Tunisia, dove le partenze dei barconi con destinazione Italia hanno ripreso a funzionare massicciamente.



Caccia all’uomo in Sicilia

Carabinieri, polizia e guardia di finanza stanno sono impegnati nella zona dello sbarco, tra Siculiama e Montallegro. La paura è che le persone sbarcate evitino i controlli e la quarantena necessaria per tutti gli immigrati che arrivano in Sicilia, a causa dell’emergenza coronavirus. Sin ad ora sono 29 i fuggitivi ritrovati, ma le forze dell’ordine pensano che a bordo sarebbero stati almeno una cinquantina.

Black Brain

Lampedusa, ancora sbarchi ed emergenza piena

E a Lampedusa, intanto, continua da essere emergenza: sono altri 156 gli immigrati sbarcati nella notte, che si sommano ai 200 arrivati nel finesettimana sull’isola. Attualmente si trovano ammassati sul molo Favaloro. Martello, sindaco di Lampedusa, dichiara: “Se non è emergenza questa ditemi voi cos’è. Io ho più di 200 persone sul molo, 44 ospitate nella casa della Fraternità, 118 nell’hotspot e la popolazione dell’isola da preservare. Non so più a chi chiedere aiuto. Per non parlare delle conseguenze economiche. Il turismo nell’isola non so proprio come potrà ripartire in queste condizioni“.

Immigrati, centinaia di sbarchi da inizio maggio

Sono stati circa 700 gli sbarchi nel periodo del lockdown: metà di essi solo ora, nella prima settimana di maggio. Un altro gommone con 46 immigrati è stato segnalato dal centralino Alarm phone in zona Sar maltese. “Dicono che stanno imbarcando acqua“. Ricordiamo che il coronavirus è arrivato già da tempo in Africa e l’epidemia si diffonde vertiginosamente:  gli immigrati sbarcati sono stati tutti sottoposti a tampone e per ora si apprende che solo (nell’hotspot di Pozzallo), è risultato positivo. Ieri a Palermo sono 118 gli immigrati fatti scendere dalla Rubattino dopo aver sostato 14 giorni in isolamento sulla nave da quarantena in mano alla Croce Rossa. Sono risultati fortunatamente tutti negativi al tampone.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

7 Commenti

  1. Come ben sapete io leggo il vostro giornale da tempo perchè fino ad ora siete stati seri e professionali.Ma se incominciate a fare come la rai e pubblicate foto non accurate(come questa di uno sbarco in Spagna)Allora dove andiamo a finire?

    • Signor Emilio Stefano, credo che la risposta alla vostra critica al PN riguardo l’utilizzo di immagini, come voi stesso dite, “non accurate” possa essere questa:

      “[…] Come i bravi web designer e grafici sanno bene, le immagini per il Web vanno scelte facendo ricorso a risorse gratuite dette “Free Stock” oppure pescando tra le tante proposte delle banche immagini a pagamento […]”

      http://www.ramoncolombo.it/blog/bp30/immagini-per-il-web-quali-posso-usare-liberamente-e-quali-e-meglio-evitare/

      L’immagine in questione, quindi, in mancanza di altre più specifiche che siano state direttamente prese dal luogo dell’accaduto, rappresenta solo un esempio, serve solo per dare l’idea, nel caso di questo articolo, di una vera e propria invasione (perché, purtroppo, di invasione si tratta, a tutti gli effetti). Le immagini alle quali fate riferimento, utilizzate da ben noti quotidiani ed emittenti televisive mondialisti non molto tempo fa, invece, costituivano un vero e proprio tentativo di raggiro, non certo paragonabile a questo caso.

  2. i droni solo per i pecoroni italiani,dove sono gf,gc,ps,cc,ei?a caccia di chi prende il sole sui terrazzi,stanno liberando stupratori,incalliti ergastolani,e tutti a guardare alla finestra.penso che per la nostra nazione e’ finita.non essendoci opposizione non ci puo’ essere reazione,la meloni e salvini compiacenti di questo schifo sono allineati con questo schifo.faranno le barricate contro la bellanova,voglio proprio vedere,annunci e cazzate annunci e cazzate 30000 euro al mese per questi cialtroni,e voi datevi una mossa perche state scivolando sullo stesso sentiero.

  3. Come al solito coste completamente sguarnite nessun controllo della guardia costiera, ma a pensarci non sarebbe cambiato alcunché, siamo il paese di Pulcinella, ecco perché ci invadono!

  4. Cittadini Italiani, State a casa tutto andrà bene…
    Non ho altre parole perché non abbiamo nessuna logica e speranza per essere ascoltati, a meno che si approvi alla politica attuale pro immigranti. È inutile dissentire di come stanno affrontando questi flussi di migranti.

Commenta