Il Primato Nazionale mensile in edicola

Dodoma, 6 mag – Il presidente della Tanzania, John Magufuli, ha affermato che il forte aumento dei casi da coronavirus nella sua nazione è dovuto a test difettosi. I laboratori per le analisi avrebbero cioè operato dei test su una capra, una pecora e una papaya, poi risultati positivi. Il presidente ha infatti dichiarato di aver chiesto alle forze di sicurezza di verificare la qualità dei kit, ottenendo in risposta che i laboratori avrebbero condotto i test su campioni di origine animale e vegetale, a cui però sarebbero stati assegnati nomi ed età umani.



Il presidente della Tanzania grida al sabotaggio

Il presidente della Tanzania ha quindi parlato di «kit difettosi importati dall’estero», senza però specificare la loro provenienza. Ad ogni modo, Magufuli ha deciso di licenziare Nyambura Moremi, il direttore capo del laboratorio sanitario nazionale. In un discorso trasmesso in diretta dalla Tanzania Broadcasting Corporation (Tbc), rete televisiva pubblica, il presidente ha inoltre affermato che «l’attrezzatura o le persone possono essere compromesse, e a volte può trattarsi di un sabotaggio».

Le accuse dell’opposizione  

Insomma, non è un momento facile per Magufuli, già più volte criticato per aver sottovalutato l’emergenza coronavirus, salvo poi, in un secondo momento, esortare il popolo della Tanzania a pregare Dio per debellare la malattia. Anche per questo l’opposizione ha criticato il presidente, sia difendendo il direttore del laboratorio, sia sostenendo che Magufuli avrebbe deliberatamente occultato l’origine non umana dei campioni consegnati al laboratorio sanitario nazionale. L’opposizione accusa cioè il presidente di aver orchestrato tutto questo teatrino per ridimensionare l’emergenza da coronavirus in Tanzania.

Vittoria Fiore



La tua mail per essere sempre aggiornato

7 Commenti

  1. […] i am Unius REI the Lion Of Judah 1 mese fa Giancarlo Luzzi, [01.06.21 11:53] [In risposta a Giancarlo Luzzi] Circa il campo oscuro e l’agglutinamento del sangue vi ricordo questo. Non perdetelo Giancarlo Luzzi, [03.06.21 10:29] https://www.facebook.com/notes/informare-per-sopravvivere/piove-/3695248433880316 Giancarlo Luzzi, [04.06.21 09:34] Coronavirus? In Italia ci sono state grosse epidemie di tubercolosi bovina! https://www.facebook.com/notes/informare-per-sopravvivere/sicurezza-del-latte-cronistoria-di-uninfezione-diffusa/504433352961856/ Una fra tutte quella che ha coinvolto tutta la valle d’Aosta conclusa nel 2009 (vedi scandalo Fontina). http://www.qualeformaggio.it/italia/59-attualita/341-la-val-daosta-travolta-dallo-scandalo http://consumatori.myblog.it/archive/2010/01/20/scandalo-della-fontina.html http://www.12vda.it/cronaca/cronaca/6052-tredici-arresti-per-uninchiesta-contro-la-truffa-ed-il-falso-nel-settore-dellallevamento-bovino.html (14/04/2011 – AOSTA Fontina da latte infetto, chiesto il rinvio a giudizio di 61 allevatori) http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/397924/ Sono infezioni che non passano spontaneamente, hanno crescita solitamente lenta e non mostrano sintomi specifici. Nessuno è stato informato, ne il cittadino e nemmeno i medici. L’unico strumento epidemiologico utile, il libretto sanitario, viene cancellato e con lui i controlli per la tubercolosi a chi era al pubblico. A questo si aggiunge la Paratubercolosi bovina. Le università si Sassari e Cagliari, insieme a tanti altri ricercatori, stanno scoprendo il suo ruolo nella patogenesi di diverse malattie. Resiste anche a 100°C ed è endemico nelle vacche. https://www.researchgate.net/profile/Leonardo_Sechi2 Anche di questo nessuno è mai stato informato anzi, in alcuni pdf del goverso si legge quanto segue: Il latte crudo sembra essere pericoloso quanto il latte ”commerciale”. C’è il reale rischio che il consumatore non consideri più il latte un alimento buono e sano, ma qualcosa che può contenere batteri e sostanze altamente pericolose. Se tale informazione prende piede, l’intero comparto lattiero caseario ne soffrirà pesantemente!” Pubblicazione dell’Università degli Studi di Milano (a cura del Prof. Alfonso Zecconi) http://old.aral.lom.it/public/upload/00000251_04_Zecconi.pdf Nel 2019 tutti i capi di stato si sono riuniti in america per Event 201. Una simulazione di pandemia Guarda caso facevano due affermazioni inconsapevoli. Che si sarebbe potuta verificare una nuova pandemia basata su una ”preesistente” di origine animale, con lo stesso patogeno ma con maggiore patogenicità polmonare. Come mai sapevano di una pandemia già presente e non hanno avvisato nessuno? Quale germe può essere polimorfo ed assumere diversi aspetti con patogenicità polmonare? http://www.centerforhealthsecurity.org/our-work/publications/preparedness-for-a-high-impact-respiratory-pathogen-pandemic Sempre nel 2019 il M5S volava in Cina per stringere un accordo sulle pandemie! https://www.laverita.info/lo-strano-patto-pre-covid-con-la-cina-per-la-cooperazione-sulle-pandemie-2647718813.html Grillo, anche lui 5 stelle sulla bandiera come i cinesi, torna in italia con la mascherina sbalordendo tutti. https://www.youtube.com/watch?v=k1OwIeuqZgo Stranamente l’equipe di ”esperti” hanno alcune cose in comune. Associazioni massoniche e conflitti di interessi. https://www.facebook.com/InformarePerSopravvivere/photos/a.183708744990323/3324203440940822 Stranamente sempre Conte ha stretto accordi con i Gesuiti, con la copertura del papa https://www.facebook.com/maria.r.pinamonti/posts/10221627592070549 https://www.francescoamodeo.it/conte-e-le-spalle-coperte-dal-vaticano-ecco-perche-sfida-gli-usa-e-strizza-locchio-alla-cina-ma-non-finira-bene/ Stranamente gli esperti che dicono il contrario non vengono ascoltati, si va spediti verso il vaccino. https://www.onb.it/2020/02/22/coronavirus-danna-onb-a-disposizione-istituzioni-sanitarie-inutile-chiusura-frontiere-e-quarantene-di-massa-precauzionali-occorre-collaborazione-e-fiducia-nelle-istituzioni/ https://www.cnr.it/it/nota-stampa/n-9233/coronavirus-rischio-basso-capire-condizioni-vittime https://www.agi.it/salute/news/2020-02-18/coronavirus-virologo-letalit-7120484/ http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=81519 https://www.medicinadisegnale.it/?p=1002 Giancarlo Luzzi, [04.06.21 09:34] Oggi in tanti gridano allarme DIAGNOSI DIFFERENZIALE. European Respiratory Journal, https://erj.ersjournals.com/content/early/2020/05/26/13993003.01369-2020 THE LANCET, https://www.thelancet.com/journals/langlo/article/PIIS2214-109X(20)30413-7/fulltext Canadian Respiratory Journal, https://www.hindawi.com/journals/crj/2020/1401053/ ”… abbiamo cercato di esplorare i possibili esiti dell’inevitabile collisione del due pandemie…” https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7479474/ CDC . Le famose due pandemie … , https://wwwnc.cdc.gov/eid/article/26/11/20-2602_article NY Times, https://www.nytimes.com/2020/08/03/health/coronavirus-tuberculosis-aids-malaria.html ed anche l’ ONU. Diagnosis: Accurate diagnostic tests are essential for both TB and COVID-19. Tests for the two conditions are different and both should be made available for individuals with respiratory symptoms, which may be similar for the two diseases. https://www.who.int/docs/default-source/hq-tuberculosis/covid-19-tb-clinical-management-info-note-dec-update-2020.pdf Solo gli italiani non ne parlano. In Italia non fanno diagnosi differenziale. Ricordo che L’istituto Superiore di sanità è fondato e finanziato dai Rockefeller (vedi iss.it) e che nel 2014 ha avuto il compito di capofila della strategia vaccinale dal GHSA. http://www.iss.it/pres/prim/cont.php?id=115&tipo=6&lang=1 http://www.iss.it/arst/chis/cont.php?id=4&lang=1&tipo=1 http://www.iss.it/arst/reso_detl.php?z=4059&lang=1&tipo=1 https://www.ibs.it/dalla-lotta-alla-malaria-alla-libro-gianfranco-donelli-enrica-serinaldi/e/9788842072287 https://www.aifa.gov.it/-/l-italia-capofila-per-le-strategie-vaccinali-a-livello-mondiale Svegliatevi o distruggeremo tutto ed abbiamo già il record di cancro, leucemia, disturbi dell’attenzione d obesità nei bambini. Io mi sono tutelato! E tu? https://it.scribd.com/document/457053974/CORONAVIRUS?f https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3897960266910560&id=100000898764524 Giancarlo Luzzi, [04.06.21 09:34] https://www.facebook.com/notes/stefano-scoglio/il-virus-non-%C3%A8-mai-stato-isolato-lo-confermano-sia-la-commissione-eu-che-il-cdc-/10219177925221160/ https://m.facebook.com/notes/stefano-scoglio/la-ciliegina-truffaldina-sulla-torta-avvelenata-dei-tamponi/10219370348431620/ https://www.facebook.com/notes/stefano-scoglio/fact-checkers-o-falsologi-la-mia-replica-ai-soldatini-del-dittatore/10219452702650424/ Da notare, il documento, è del 13 luglio 2020. Ad oggi nulla. Pagina 39: “Since no quantified virus isolates of the 2019-nCoV are currently available, assays designed for detection of the 2019-nCoV RNA were tested with characterized stocks of in vitro transcribed full length RNA (N gene; GenBank accession: MN908947.2) of known titer (RNA copies/µL) spiked into a diluent consisting of a suspension of human A549 cells and viral transport medium (VTM) to mimic clinical specimen.” https://www.fda.gov/media/134922/download L’Inghilterra trova test infetti, la Svezia oltre 3.000 test positivi, la Tanzania e il Burundi li testano su Papaya e Capre e risultano positivi, escono dall’OMS. https://www.telegraph.co.uk/news/2020/03/30/uks-attempt-ramp-coronavirus-testing-hindered-key-components/ https://www.money.it/Coronavirus-migliaia-di-falsi-positivi-per-tamponi-difettosi-caso-Svezia https://www.ilprimatonazionale.it/esteri/tanzania-capre-papaya-positive-test-coronavirus-presidente-… […]

Commenta