Lecce, 12 set — L’ennesimo pitbull che aggredisce un essere umano, in questo caso una bimba. E’ accaduto a Lecce, dove un esemplare della pericolosa quanto ingestibile (se affidata a mani inesperte, come accade sovente) razza canina ha azzannato al viso una bimba di soli sette anni, strappandole una guancia. Per la giovane vittima, che conosceva il cane fin da quando era nata, si è reso necessario il trasporto in codice rosso all’ospedale in attesa di un’operazione chirurgica per la ricostruzione del volto.

Pitbull sfigura una bimba di 7 anni

L’episodio si è verificato domenica 11 settembre a Monteroni di Lecce. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, i genitori e la nonna della piccola erano in casa quando il pitbull ha aggredito la bimba — particolare che ha consentito loro di strapparla dalle fauci del cane — ma non erano presenti quando la bestia si è avventata sulla piccola. I parenti sarebbero sopraggiunti in un secondo momento, dopo aver sentito le prime urla. La bimba è stata trasportata d’urgenza al Vito Fazzi di Lecce. Pur non essendo in pericolo di vita, attualmente si trova ricoverata nel reparto di chirurgia pediatrica dove attende di essere sottoposta a un delicato intervento facciale. I morsi del pitbull l’avrebbero infatti sfigurata, strappandole un pezzo di guancia e squarciandole profondamente il volto.

Orribilmente sfigurata 

E’ stato il personale sanitario intervenuto sul luogo dell’aggressione ad allertare gli agenti
del posto fisso di polizia della struttura ospedaliera. A loro il compito di sentire i famigliari della giovane vittima per ricostruire i fatti e accertare le responsabilità del terribile episodio. Le verifiche sullo stato di salute psicofisica del pitbull verranno invece condotte dai tecnici dell’Asl di Lecce, i quali tenteranno di stabilire il fattore che ha scatenato dell’attacco. 

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Ho avuto Più Bull per oltre trenta anni e mai un problema. Ogni cane di una certa stazza e forza può nuocere, va saputo gestire. Il resto sono solo assurdità.

  2. è ora di fare una legge come quella inglese,che ha sancito l’estinzione di tutte le razze pericolose
    (molossoidi ma non solo)
    imponendone la sterilizzazione nel regno unito.

    e la colpa di questo stato di cose ricada TUTTA sui proprietari di questi animali,che
    regolarmente finiscono in mano a gente che NON dovrebbe averli…
    cioè tipicamente,gente che ha paura
    patologica o è aggressiva di suo,(e il cane reagisce di conseguenza)
    oppure che non ha il carattere e spesso nemmeno la stazza fisica,necessari a tenere questo tipo di animali sotto controllo.

Commenta