Il Primato Nazionale mensile in edicola

Miami, 4 dic – Maurizio Cattelan è l’artista italiano più pagato al mondo e questa volta ha deciso di stupire ancora, sempre a caro prezzo.

L’opera Comedian

Sempre a Miami, Cattelan ha realizzato banane in plastica e in vetro, semplici oggetti come lampade per Seletti e la sua Toilet Paper (si avete letto bene, carta igienica) ora però ha deciso di usare una vera banana; la sua opera/installazione si chiama Comedian, ed é nello stand della Perrotin’s Gallery secondo la rivista The Art Newspaper.

Risultati immagini per comedian banana cattelan

Un prezzo “modico”

La banana è attaccata al muro bianco con un nastro adesivo grigi. Sono già numerosi i visitatori della Fiera che l’hanno osservata. La banana è anche acquistabile per la modica cifra di 120mila dollari. Forse Cattelan è stato stimolato alla produzione artistica dal furto del suo water in oro massiccio intitolato America “sparito” durante la personale organizzata in suo onore a Blenheim Palace, palazzo del diciottesimo secolo nell’Oxfordshire, luogo di nascita di Sir Winston Churchill.

La bagarre con Trump

Il prezioso sanitario provocatoriamente battezzato col nome degli Stati Uniti ha creato molto scalpore quando il presidente gli Usa Donald Trump chiese in in prestito dal Guggenheim di New York un dipinto di Vincent van Gogh intitolato “Paesaggio con neve”. La curatrice del museo Nancy Spector non acconsentì alla richiesta giustificandola con le delicate condizioni conservative del dipinto. E in cambio, sicuramente non a caso, offrì America ma il presidente, intuitivamente, rifiutò. Per quanto riguarda la banana, a chi chiede cosa ne sarà del pregiato manufatto una volta che andrà a male, viene risposto: “Nessun problema, rispondono dalla galleria che la ospita. Lo valuteremo a tempo debito”. Se anche questa venisse rubata come il wc tutto d’oro, sarebbe molto difficile per il ladro ricavarne tutti quei soldi.

Ilaria Paoletti