Strasburgo, 5 feb – “E’ discriminatorio e contrario alla scienza“: il Consiglio d’Europa boccia il green pass. Come riporta il Fatto Quotidiano, l’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa punta il dito contro l’obbligo vaccinale – diretto o indiretto – alla base della certificazione verde introdotta nell’Ue.

Consiglio d’Europa boccia il green pass: “Discriminatorio e contrario alla scienza”

Un rapporto approvato a fine gennaio a larga maggioranza mette sotto accusa l’utilizzo delle certificazioni verdi per discriminare e “punire i non vaccinati“. Quindi gli Stati vengono esortati dal Consiglio d’Europa a “informare i cittadini che nessuno deve farsi vaccinare se non lo vuole”. Nonché a “garantire che nessuno sarà discriminato se non è vaccinato”.

A leggere il report, il concetto di green pass è “contrario alla scienza”, in assenza di dati sull’efficacia dei vaccini nel ridurre la contagiosità e sulla durata dell’immunità acquisita. Il voto dell’assemblea del Consiglio d’Europa, che non è vincolante, boccia quindi anche i decreti del governo Draghi. Proprio perché “discriminano” i non vaccinati con divieti volti alla “prevenzione di SarsCov2”. A tal proposito c’è da dire che il vaccino ufficialmente previene lo sviluppo di forme gravi della malattia Covid ma non protegge dal contagio.

I vaccini non impediscono la diffusione del virus

Ma non finisce qui. Secondo il dossier consegnato dall’avvocato Renate Holzeisen al Senato, con il green pass viene minato pure il mutuo riconoscimento tra i Paesi dell’Ue delle certificazioni vaccinali. Questo perché, secondo la normativa comunitaria, tale mutuo riconoscimento è subordinato ad evidenze scientifiche sull’interruzione delle catene di trasmissione. Mentre i vaccini approvati dall’Ema si sono rivelati sì efficaci nel prevenire le forme gravi del Covid ma – come abbiamo detto – non impediscono la diffusione del virus.

La certificazione verde viola i diritti dei cittadini

La Holzeisen, da tempo in prima linea contro i provvedimenti del governo Draghi, condanna le continue violazioni dei diritti dei cittadini italiani e dell’Ue. Basate – è l’accusa dell’avvocato – per altro sulla sperimentazione di sostanze di cui ancora non si conoscono precisamente benefici ed effetti collaterali. Inutile dire che l’esecutivo tutto e il ministro della Salute Roberto Speranza in particolare non terranno conto del pronunciamento del Consiglio d’Europa. Anche perché a quanto pare il sistema di controllo del green pass proseguirà, al di là dell’emergenza sanitaria.

Adolfo Spezzaferro

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. Anche all’ estero si sono accorti che Draghi commette crimini? E’ un crimine generare la morte o invalidità di decine di migliaia italiani cavie gratuite a prodotti tossici e inutili e con scarico di qualsiasi responsabilità.E sono quasi obbligate da un banchiere vile affarista e suoi compagni di merende,leghisti compresi.
    I dati ufficiali AIFA, tenuti ben nascosti agli italiani da Settembre 2021 ma comunicati ai loro padroni europei, parlano di 120 mila effetti collaterali nelle cavie dei prodotti genici a Dicembre 2021.Considerando che 1 su 6 è grave siamo a 20 mila effetti gravi DICHIARATI, compresa la morte!!.

    Negli USA si calcola che i casi di effetti collaterali da vaccini sono sottoriportati dalle 20 alle 40 volte.Anche se considerassimo un fattore di 10 siamo tranquillamente a 200 mila effetti gravi!!! Cifra credibile dato che molte persone che incontro mi riferiscono di gente colpiti dalla tossicità di questi veleni .
    I casi vengono sottoriportati dato che molte cavie non collegano l’effetto avverso ai prodotti genici cosi’ come i medici, per ignoranza o paura di essere considerati critici nei confronti del sistema e di essere espulsi dalle molte associazione mediche vergognose e criminali che partecipano ad una strage silenziosa.Ancora piu’ grave il caso della società di pediatria che non puo’ non conoscere i dati inglesi ufficiali che dichiarano un rischio di morte di 52 volte superiore nei bambini cavie rispetto ai non trattati!!!

  2. Beh il mio commento sarebbe troppo lungo, vi lascio due link

    Green Pass Plagio del Mein Kampf.

    https://telegra.ph/GREEN-PA-PLAGIO-DEL-MEIN-KAMPF-02-05

    Magia nera delle Mrna e tirannide in Seacula Seaculorum

    https://telegra.ph/Magia-Nera-delle-Mrna-e-Tirannide-in-Saecula-Saeculorum-02-06

    Sostituire una coscienza o dignità individuale con una collettiva, fa violenza all’individuo ed è il primo passo verso la tirannide!” (Manlio Amelio)

    L’ Unica soluzione è: “Barricata Individuale” contro il Badrone Leviatano cioè la gente tutta deve smettere di obbedire alle regole che esegue da due anni….

Commenta