Il Primato Nazionale mensile in edicola

Nulla è il diavolo e nulla è l’acqua santa. Nel senso che non è sempre tutto oro ciò che luccica. Prendiamo, ad esempio, il mondo delle scommesse. Con l’arrivo della pandemia da Covid-19, infatti, c’è stato il boom delle scommesse online.



Scommesse online che, poi, hanno un po’ lasciato lo spazio ai centri scommesse canonici e fisici. Ma perché una persona dovrebbe scegliere l’una o l’altra soluzione, fermo restando che bisogna sempre giocare responsabilmente?

Ecco i possibili motivi.

I vantaggi nello scommettere online

Il primo vantaggio delle scommesse online, che è poi quello che ha decretato il vero e proprio ‘boom’, è quello di poter fare il proprio pronostico ovunque ti trovi. Anche se sei in pigiama, anche di notte, anche se non hai voglia di scendere ma desideri puntare su un particolare evento, puoi farlo da un qualsiasi dispositivo che tu disponi.

Ti basta semplicemente creare un account. Nella stragrande maggioranza dei casi, inoltre, creare un account vuol dire vedersi attivare il bonus scommesse d’ingresso: praticamente, si tratta di una somma extra che viene elargita gratis a tutti coloro che si iscrivono su una determinata piattaforma.

Ma non è solo questo l’unico vantaggio. Un altro plus è sicuramente quello di poter giocare live qualsiasi partita. Se, per dire, hai il sentore che la squadra in quel momento perdente possa recuperare la partita, con un click puoi giocarti che riesca a ribaltare la partita.

Ovviamente la quota sarà altissima e se il tuo intuito ti dice bene, potresti aver fatto bingo. Un altro punto molto interessante per le scommesse è quello di porre dei limiti di gioco.

Del resto, lo abbiamo detto fin dall’inizio: è opportuno giocare responsabilmente e, proprio per evitare che tu possa rischiare di perdere tutti i soldi che hai, è prevista la possibilità di porre un limite alle giocate.

In che senso? Semplice: nel momento in cui tu metti un limite mensile, ad esempio, di 100€, oltre quella soglia non potrai andare. Un metodo efficace e intelligente per non finire nel terribile girone della ludopatia.

I vantaggi nello scommettere offline

Passiamo, ora, a tutto ciò che concerne il mondo delle scommesse tradizionali. Quelle, cioè, che passano attraverso i centri appositi. Il primo vantaggio è quello di non perdere il valore della comunità.

Del resto, subito dopo il lockdown, quando è stato possibile, i centri scommesse hanno riaperto e, in moltissimi casi, sono stati anche presi d’assalto perché è forte la voglia di uscire ed evadere dopo mesi in cui si sono vietati i contatti fisici con le persone.

Inoltre, scommettere offline ti consente anche di scambiare pareri con i tuoi amici o con chi è presente in quel momento. Non sei solo: sei hai un dubbio, puoi chiedere a qualcuno quale partita giocare e scommettere.

E chissà che proprio quel parere non ti faccia vincere la partita. Senza dimenticare che, infine, giocare offline vuol dire anche avere la possibilità di scendere e farsi una camminata, provando a sgranchire un po’ le gambe. Unire l’utile al dilettevole, per intenderci

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta