Lo stile di vita di una persona influisce pesantemente sullo stato generale dell’organismo, visto che rappresenta l’insieme di abitudini, comportamenti ed inclinazioni proprie di ogni singolo individuo. 



In quest’ottica, una vita frenetica, attiva, ma anche eccessivamente passiva, può avere effetti considerevoli sul corpo e sulla mente, minandoli da più punti di vista. Il risultato di questa sorta di processo saranno stanchezza, irritabilità, ansia e stress.

Per evitare che ciò accada, in linea generale, è necessario prendersi cura del proprio corpo e della propria mente, avendo come obiettivo il ritorno ad uno stato di calma naturale, emotiva e fisica. Torneremo più avanti su questo argomento.

Accanto ai diversi stili di vita delle persone, che determinano come già osservato le scelte e sostanzialmente il modo in cui si sceglie di vivere, è possibile riscontrare gli eventi esterni, ossia situazioni ed avvenimenti di cui non si è direttamente responsabili ma con le quali bisognerà avere a che fare.

Il 2020 è stato l’anno del Covid, responsabile della situazione che ancora stiamo vivendo, e l’effetto che ha avuto sulla vita di milioni di persone è stato devastante, sotto tantissimi punti di vista. Sono cambiate abitudini e modi di rapportarsi al mondo esterno, con parecchie nuove regole da rispettare.

Anche in questo caso, con l’insieme di problematiche sopraggiunte con il Covid 19, è stato possibile osservare un aumento generale di ansia, stress e depressione, come riportato dai dati dell’Iqvia (provider globale di dati in ambito farmaceutico), i quali hanno sottolineato l’incremento di psicofarmaci, sonniferi, antidepressivi, ansiolitici e lassativi.

Appare evidente che lo stress e l’ansia siano dei nemici comuni, che possono comparire facilmente in base a determinate situazioni. Adottare un sistema generale di prevenzione e cura nei confronti di entrambi è quindi fondamentale per il benessere del corpo e della mente.

In questo articolo vedremo come combattere ansia e stress attraverso alcune buone pratiche di vita, senza dimenticare l’importanza di un consulto medico che possa chiarire la situazione e consigliare la terapia adeguata.

Prendersi cura di sé stessi

Per abbassare i livelli di ansia e stress, bisogna prendersi cura di sé stessi. Quest’ultima è una frase che si sente spesso, ma che risulta piuttosto vaga. Cosa significa avere cura di sé stessi? Non esiste una risposta definitiva, ma è possibile provare con alcuni accorgimenti, finché ognuno non troverà la propria via. C’è chi opta per lo yoga, la meditazione, la preghiera; una doccia calda con massaggio annesso; una serata di svago, un hobby, una cena con gli amici più cari: queste e altre mille idee possono essere solo un esempio di cosa voglia dire volersi bene e prendersi qualche attimo di cura in più per sé stessi.

La respirazione

Il controllo della respirazione è in grado di rilassare il corpo e la mente. Sarà sufficiente trovare un posto tranquillo ed effettuare un respiro lento attraverso il naso, osservando le proprie mani (le quali saranno poste una sullo stomaco e l’altra sul petto). Bisognerà poi espirare lentamente dalla bocca e ripetere il processo una decina di volte, finché l’ansia non inizierà a diminuire.

L’ansia è responsabile dell’aumento della frequenza cardiaca, e con essa la respirazione diventa più veloce. Per questo è importante controllare la respirazione ed evitare che diventi troppo frenetica.

Visualizzare

La visualizzazione mentale di un luogo ideale può calmare sia mente che corpo. Anche in questo basterà individuare un posto tranquillo, dove si penserà intensamente al luogo ideale in cui si vorrebbe essere in quel preciso momento.

Non è importante che si tratti di un posto reale, immaginario, conosciuto o sconosciuto: ciò che conta è che sia un’immagine felice, serena, che possa avere un effetto calmante.

Per un effetto ancora maggiore, bisognerà avere grande cura dei particolari, concentrandosi su odori, suoni e sensazioni legate al luogo scelto per questo viaggio immaginario.

Utilizzare una poltrona relax

Le poltrone relax rappresentano una soluzione ideale per trascorrere dei momenti di comfort e riposo, sono la scelta migliore per prendersi cura di sé stessi, sono elementi di design studiati e progettati proprio per questo scopo. 

Numerosi sono i modelli in commercio di poltrone relax, per approfondire la conoscenza sarà possibile valutare quello più indicato alle vostre esigenze su questo sito che vende poltrone relax: in questo modo si avrà accesso ad un’offerta ampia e variegata, con modelli che potranno soddisfare qualsiasi esigenza.

Le poltrone elettriche racchiudono in un pezzo unico relax, salute, tecnologia e design, e riescono ad apportare grandi benefici sia al corpo che alla mente delle persone.

Grazie ad una poltrona reclinabile si potrà alleviare la tensione, ridurre il rischio di depressione, migliorare il sistema immunitario ed aumentare le capacità mnemoniche, perché sia il corpo che la mente saranno più performanti, riuscendo ad esprimersi a livelli superiori.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta