Ci sono contesti in cui l’attenzione verso l’utilizzo di risorse tecniche specialistiche diventa essenziale. In particolare, in situazioni in cui sono richiesti interventi forestali o di costruzione delle infrastrutture, l’adozione di risorse tecniche performanti è imprescindibile perché il progetto in programma prenda forma come previsto.  

Sono necessità realizzative che hanno portato a un mercato in cui operano aziende che hanno sviluppato competenze e specializzazioni davvero di nicchia. FAE, realtà italiana attiva da oltre trent’anni, con sede centrale a Fondo-Borgo d’Anaunia (Trento), è una di queste. 

L’azienda è infatti impegnata nella realizzazione e progettazione di attrezzature e veicoli speciali. Un’offerta che per dare un riscontro alle complesse necessità dei suoi clienti ha portato a oltre 90 prodotti e 400 modelli diversi. I settori produttivi a cui fa riferimento vanno dallo stradale a quello agricolo, passando per quello forestale e lo sminamento.  

Sul sito ufficiale www.fae-group.com vengono illustrate nel dettaglio i prodotti che permettono di facilitare e rendere più produttiva l’esecuzione delle lavorazioni, anche grazie all’impiego di materiali e tecnologie all’avanguardia negli stabilimenti produttivi dell’Azienda. 

Il ventaglio di soluzioni presentate è molto articolato: veicoli cingolati radiocomandati o con cabina, testate per trattori, minipale o escavatori. Stabilizzatrici, trince, testate multifunzione, fresaceppi, frantumasassi e frese forestali.

Queste ultime, ad esempio, servono per fresare il terreno anche in presenza di radici e ceppaie, fino ad una profondità di 50 cm. Trovano impiego in tutte quelle situazioni in cui è necessario triturare finemente materiali legnosi: fresatura di ceppaie, bonifica agricola, creazione di linee tagliafuoco, la manutenzione di sentieri, vivai, vigneti, frutteti e aree verdi in genere. 

FAE non si occupa soltanto della produzione e della commercializzazione dei macchinari, ma anche della distribuzione di parti di ricambio e dell’assistenza.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta