Il Primato Nazionale mensile in edicola

Settembre sta per arrivare e molti genitori si stanno domandando come aiutare i propri figli ad iniziare al meglio il nuovo anno scolastico. Per prima cosa è bene partire muniti del giusto materiale: grembiuli (se richiesti), zaini, quaderni, libri, astucci e molto altro. Ma non solo… è bene imparare a muoversi in anticipo e ad essere puntuali!



Libri scolastici – Meglio nuovi o usati?

I libri scolastici hanno spesso costi esorbitanti, senza considerare il fatto che cambiano da classe a classe, senza lasciare la possibilità di essere riutilizzati l’anno successivo. Ecco quindi che per molte famiglie, specialmente per quelle con più figli, è molto utile il servizio di vendita libri usati.

Black Brain

I libri scolastici usati se venduti, permettono di guadagnare soldi da reinvestire nell’acquisto di nuovi libri, magari a loro volta usati e quindi convenienti a livello di prezzo. I libri di scuola possono essere acquistati con facilità anche tramite internet, direttamente dal divano di casa. Un grosso vantaggio dei libri usati è anche quello di rispettare la natura, in quanto evitano lo spreco di carta per nuove ristampe. Al fine di conservare in maniera ottimale i libri, sia per un uso migliore che per rivenderli ad un prezzo maggiore l’anno successivo, è altamente consigliato il rivestimento delle copertine con delle foderine di plastica colorata. La foderina permette di evitare graffi e macchie sui libri ed inoltre attraverso le varie colorazioni, consente di riconoscere velocemente i libri di una materia rispetto ad un’altra. Non dimentichiamoci inoltre che più un libro è tenuto bene e maggiore sarà la cifra a cui può essere rivenduto l’anno successivo. Ecco quindi che quando si studia è sconsigliato apportare troppe sottolineature sulle pagine o piegare gli angoli per tenere il segno.

Puntualità e anticipo – Essenziali per responsabilizzare gli studenti

Svegliarsi con il giusto anticipo consente non solo di evitare di ridursi all’ultimo minuto per preparare la cartella, lavarsi e vestirsi ma anche di imparare l’importanza del rispetto degli orari. Specialmente il primo giorno di scuola è altamente sconsigliato presentarsi in ritardo. La puntualità è essenziale per far sì che un bambino cresca responsabile e organizzato. Molti bambini/ragazzi sono soliti saltare la colazione pur di recuperare qualche minuto di sonno… niente di più sbagliato! La colazione oltre ad essere un’enorme fonte di energia, consente di scandire gli orari, aprendo la tabella di marcia mattutina.

Predisporre i bambini/ragazzi al dialogo per affrontare qualsiasi problema

Purtroppo i casi di bullismo nelle scuole sono sempre più frequenti, motivo per il quale è veramente importante insegnare ai più piccoli a dialogare con i genitori e con gli insegnanti, in modo da denunciare eventuali dinamiche sconvenienti. Instaurare un dialogo di qualità è fondamentale non solo per prevenire e sconfiggere il bullismo ma anche per affrontare altre problematiche inerenti al percorso scolastico, come la difficoltà nell’apprendimento, tensioni con gli insegnanti e molte altre dinamiche che sarebbero difficile da risolvere rimanendo in silenzio.

In conclusione possiamo dire che ogni anno iniziare un nuovo percorso scolastico non è semplice, ma con i giusti accorgimenti sarà facilissimo farlo!

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta