Il Primato Nazionale mensile in edicola

Pistoia, 20 mar – Don Andrea Biancalani, il sacerdote amico dei migranti, ha investito con la sua auto proprio un immigrato, che ora è ricoverato in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto sabato sera, intorno alle 23,15 sulla Nuova Pratese. Un ciclista 30enne, romeno ma residente nella zona, è stato tamponato da una Golf che viaggiava nella sua stessa direzione, guidata da don Biancalani.
Dopo l’urto il ciclista è finito sul parabrezza dell’auto, poi è caduto sull’asfalto ad alcuni metri di distanza insieme alla sua bicicletta, una mountain bike a cui pare mancassero i fari. “Non l’ho visto” ha riferito il sacerdote balzato agli onori delle cronache per via delle sue battaglie pro migranti. Famosi i suoi post sui social network a favore della propaganda immigrazionista. E poi le sue brillanti iniziative, come la Pizzeria dal Rifugiato, o l’ultima chicca, a Natale, del presepe con Gesù Bambino in un gommone. Ironia della sorte, sabato ha ridotto quasi in fin di vita un romeno che andava in bici senza fari e senza il giubbotto rifrangente che lo avrebbe reso visibile.
Immediatamente don Biancalani si è fermato a prestare soccorso. Si è poi detto assai dispiaciuto per quanto accaduto, e preoccupato per le condizioni in cui versa il suo investito, che è in ospedale con contusioni multiple ed è stato intubato in rianimazione. Il don ha anche manifestato il suo desiderio di andare in ospedale a portare conforto alla sua vittima. Don Biancalani è stato sottoposto agli accertamenti di rito, tra cui l’alcoltest ed è risultato negativo.
Curioso però che il sacerdote, sempre tanto attivo sui social, dove non manca occasione per raccontare quello che fa, non abbia fatto parola con nessuno dell’incidente. Nemmeno con i suoi collaboratori, che pare siano venuti a conoscenza dell’accaduto dal web e dai siti dei giornali. Un investimento avvenuto nello stesso tratto di strada dove don Biancalani qualche mese fa aveva avuto un altro incidente in cui si era fratturato una clavicola.
Anna Pedri



Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Ma come mai riportate solo voi questa notizia? Non per fare polemica, ma la fonte di ciò è introvabile sul web.

Commenta