Roma, 27 ago – Una raccolta fondi nazionale per ripristinare la scritta DVX sul Monte Giano ad Antrodoco, la straordinaria opera naturalistica realizzata quasi ottant’anni fa dalla Scuola Allievi Guardie Forestali di Cittaducale e distrutta nei giorni scorsi da un incendio che ha colpito la zona del reatino. A lanciare l’iniziativa è CasaPound Italia, che ha deciso di attivarsi concretamente dopo aver ricevuto numerose richieste di cittadini disponibili a contribuire.

“Ieri CasaPound – spiega il movimento in un post su facebook con volantino allegato – ha lanciato l’iniziativa per ripristinare la scritta DVX sul Monte Giano, bruciata da un incendio”. “In tantissimi – continua – ci hanno chiesto come poter aiutare con una donazione, ecco quindi i riferimenti sia per paypal che per bonifico, in entrambi i casi inserite per favore la causale “Monte Giano”.

Non solo raccolta fondi: “Cerchiamo inoltre – conclude il movimento della tartaruga frecciata – anche vivaisti che vogliano collaborare, nella locandina trovate anche l’email relativa. Grazie a tutti. La storia non si cancella!”.

 

3 Commenti

Commenta