Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 mar – Sta arrivando anche in Italia, tra pochi giorni, il nuovo film della Disney dal titolo  Onward – Oltre la magia. Tra le novità della produzione ce n’è una che ha tutta l’aria di indottrinamento gender; vi sarà infatti il primo personaggio dichiaratamente Lgbt in un cartone Disnet / Pixar.  Arriverà per tutti tranne che per i russi; loro, infatti, non sono permeabili a questo genere di “novità”.

L’agente Specter, lesbica

In Onward – Oltre la magia il primo personaggio animato Lgbt della Disney sarà un’agente di polizia di nome Specter, dichiaratamente lesbica, che nel film esprimerà chairamente il fatto di avere una fidanzata. In Russia, però, questa parte dei dialoghi è stata censurata eliminando ogni lontano rimando all’omosessualità dell’agente Specter

Ma in Russia non ci sarà

Secondo quando riporta il sito russo Kinopoisk.ru, nella versione che verrà distribuita in Russia, Specter non parlerà della propria “fidanzata” ma di un  generico “partner”. Il genere sessuale del personaggio, inoltre, è stato ulteriormente nascosto così da cancellare definitivamente ogni riferimento all’omosessualità.

In Italia Parenzo doppierà il film

Naturalmente da noi in Italia Onward – Oltre la magia debutterà nei prossimi giorni “al passo con i tempi”, con il primo personaggio gay della Disney nelle sale italiane. Non solo: nella versione italiana avremo al doppiaggio un parterre de rois … Sabrina Ferilli e Fabio Volo e, in ruoli minori, RauL Cremona e …. David Parenzo. Ogni commento è superfluo.

Ilaria Paoletti

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. L’ IMMENSO WALT era un CAMERATA ……

    i bastardi che gestiscono la SUA creatura sono , servi dei SAdS …..
    vogliono MINARE le basi della nostra cultura !!!

    A chi cazzo è mai fregato CHI avesse scopato per generare
    QUI , QUO e QUA ???? TIP e TAP ????

    Paperino TROMBAVA con Paperina ????
    Tpolino con Minnie ?????

    A CHI CAZZO FREGA DI UN FROCIO come personaggio dei Cartoon ????? a già , ai froci ….. NON AI BAMBINI

    Vogliono far sembrare NORMALI i genitori adottivi .FROCI ….. già , in un mondo di Paperi e Topi ….. antropomorfi …. anormali di loro ….

    VIVA I MINIONS !!!! e CATTIVISSIMO -ME !!!!!

    • Non vedo cosa vi sia di male nell’introdurre un personaggio omosessuale, il quale, nonostante voi possiate fantasticamente negarlo, è personaggio che rappresenta diversi membri della nostra società. E non solo della nostra. Visto che l’omosessualità vi è da quando è nato l’uomo. Nerone si sposò con un uomo. Consiglio la lettura in generale di: Teognide, Ovidio, Proust, Verlaine, Gide, T. Mann, Michelangelo (Fu anche poeta). Inoltre, consiglierei il giornale di ammonire i suoi “seguaci” che millantano un’affiliazione ideologica con il fascismo. L’articolo XII della costituzione mi sembra abbastanza chiaro riguardo.

  2. Non capisco quale sia il problema, visto che, nonostante si possa cercare di negarlo fantasiosamente, tale personaggio omosessuale non sarebbe altro che un rappresentante come un altro, dei componenti della nostra società, pure perché “l’omosessualità” è nata con l’uomo. Nerone sì sposo con uomo, per citarne una. Inoltre, consiglio letture più che necessarie, che deduco totalmente manchevoli dal tono dell’articolo: Teognide, Ovidio, T. Mann, Gide, Verlaine, Michelangelo (fu anche poeta), Proust, O. Wilde, M. Yourcenar. Oltre che in caso si voglia vantare una fede cristiana, di rivedere un poco il concetto di amore agostiniano. Inoltre, per concludere, vorrei consigliare alla redazione di ammonire i propri seguaci che millantano “un’ affiliazione ideologica” al fascismo, poiché riguardo esso mi pare che l’articolo XII della costituzione sia oltremodo chiaro. Una buona serata.

  3. Non capisco quale sia il problema, visto che, nonostante si possa cercare di negarlo fantasiosamente, tale personaggio omosessuale non sarebbe altro che un rappresentante come un altro, dei componenti della nostra società, pure perché “l’omosessualità” è nata con l’uomo. Nerone sì sposo con uomo, per citarne una. Inoltre, consiglio letture più che necessarie, che deduco totalmente manchevoli dal tono dell’articolo: Teognide, Ovidio, T. Mann, Gide, Verlaine, Michelangelo (fu anche poeta), Proust, O. Wilde, M. Yourcenar. Oltre che in caso si voglia vantare una fede cristiana, di rivedere un poco il concetto di amore agostiniano. Inoltre, per concludere, vorrei consigliare alla redazione di ammonire i propri seguaci che millantano “un’ affiliazione ideologica” al fascismo, poiché riguardo esso mi pare che l’articolo XII della costituzione sia oltremodo chiaro. Una buona serata.

  4. Non capisco quale sia il problema, visto che, nonostante si possa cercare di negarlo fantasiosamente, tale personaggio omosessuale non sarebbe altro che un rappresentante come un altro, dei componenti della nostra società, pure perché “l’omosessualità” è nata con l’uomo. Nerone sì sposo con uomo, per citarne una. Inoltre, consiglio letture più che necessarie, che deduco totalmente manchevoli dal tono dell’articolo: Teognide, Ovidio, T. Mann, Gide, Verlaine, Michelangelo (fu anche poeta), Proust, O. Wilde, M. Yourcenar. Oltre che in caso si voglia vantare una fede cristiana, di rivedere un poco il concetto di amore agostiniano. Inoltre, per concludere, vorrei consigliare alla redazione di ammonire i propri seguaci che millantano “un’ affiliazione ideologica” al fascismo, poiché riguardo esso mi pare che l’articolo XII della costituzione sia oltremodo chiaro. Una buona serata.

Commenta