Il Primato Nazionale mensile in edicola

Ultras ungheresi MarsigliaMarsiglia, 19 giu – Impressionanti le immagini che arrivano da Marsiglia, dove circa 30 mila tifosi ungheresi si sono riversati per le vie della città portuale prima di recarsi al “Velodrome” per il match tra Ungheria e Islanda. Una vera e propria marea quella che lungo la strada per lo stadio ha intonato cori a sostegno della propria squadra che finalmente, dopo quarantaquattro anni, è tornata a competere e a farsi valere agli Europei di calcio.

La partita è finita in pareggio grazie ad un’autorete della nazionale islandese al minuto ’88, pareggio che porta la squadra magiara di Bernd Storck, dopo la vittoria per 2 a 0 sull’Austria, al primo posto nel loro girone e sempre più vicina agli ottavi di finale.  Al momento della rete i tifosi ungheresi hanno festeggiato con lancio di fumogeni, circa una centinaia di loro nel tentativo di scavalcare il settore hanno dato il via a scontri con le forze dell’ordine all’interno dello stadio.

https://www.youtube.com/watch?v=0989j6l-dVc&feature=youtu.be

Edoardo Martino

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta