Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 5 feb – “Dove c’è scritto ‘ebreo’? Non fare il falsario come tuo solito, non fare il Topo Gigio Mannaro“. Così Andrea Delmastro mette a posto il solito David Parenzo, che si stracciava le vesti perché Fratelli d’Italia avrebbe stampato un manifesto contro “l’ebreo usuraio Soros“. “Sottoscrivo il fatto che Soros sia un finanziere che ha inginocchiato intere economie nazionali, ma non c’è scritto ebreo“, ribadisce Delmastro incalzando Parenzo, che cercava l’appiglio per lanciare il solito allarme antisemitismo. “Sarà legittimo essere contro la grande finanza?”, fa presente il deputato di FdI in un duro scontro andato in onda a L’aria che tira su La7. Secondo Parenzo, il problema è che FdI giocherebbe con gli stereotipi, come “ebreo usuraio”. Ma il punto è che da nessuna parte – come ripete una decina di volte Delmastro – sta scritto “ebreo” sul manifesto in questione, agitato dal conduttore de La Zanzara come se fosse la prova che incastrerebbe Fratelli d’Italia. Insomma, per l’antifascista Parenzo, che rivendica il valore costituzionale del suo essere antifascista – “valore fondante la Repubblica” – , non è tollerabile che si facciano manifesti dove si attacca Soros. “Se posso rispondere al Topo Gigio Mannaro…”, replica Delmastro. Ma il giornalista lo interrompe dicendo: “Sei fortunato che non ti querelo“. E il deputato di FdI risponde: “Ma querelami, mi faccio la migliore risata di tutto il 2020“.

“Basta usare l’antifascismo come clava nella politica”

Poi Delmastro mette in evidenza il vero punto della questione: “L’antifascismo viene utilizzato ancora oggi come una clava nell’agone politico. A me piacerebbe tanto un Paese che consegni alla Storia fascismo e comunismo, che si ritrovi attorno a dei valori costituenti di libertà del pensiero, di libertà di manifestazione del pensiero e che si ponga il problema del futuro. Perché se fosse così scopriremmo – fa presente l’esponente di FdI – che l’impennata dell’antisemitismo in Italia appartiene all’estrema sinistra e all’integralismo islamico e che quella roba lì noi dovremmo combatterla. E lo faremmo senza pregiudizi”. “Invece oggi, quando si discute di antisemitismo, dovendo per forza utilizzare ancora il fascismo come una clava politica da dare in testa all’avversario, si prendono due-tre fatti marginali, li si confondono con il tutto, per poi fare come fa Parenzo che chiede ‘Fratelli d’Italia che dice di tutto questo?'”. Fratelli d’Italia ha una leader che è nata nel 1977 e vorrebbe discutere dei problemi del 2020, ivi compreso l’antisemitismo nelle forme in cui si manifesta oggi: l’estrema sinistra e l’integralismo islamico. Perché sono loro che tagliano le gole”, conclude Delmastro.


Adolfo Spezzaferro

5 Commenti

  1. ma perché parenzo sembra difendere soros che è un documentato e noto cinico turbospeculatore finanziario??? rispetto a noi Italiani più volte messi in seria difficoltà dal “filantropo” ungherese???

    • I giudei si difendono tra di loro all’unisono e all’istante, perchè hanno paura che la sgamatura di qualsivoglia di loro potrebbe implicare la perdita dei benefici per tutti quanti loro: benefici cumulati grazie al penitenzialismo dell’olocausto (ormai ridimensionato da 6 milioni di vittime a poco più di 1,5 milioni…) sparso su quegli stessi “vili gentili” che i loro caporioni (tipo Soros e i suoi capi, i Rothschild) hanno raggirato per secoli con vari trucchi e ruberie. Ma finirà anche questa farsa: questione di tempo. Il “re” ormai è nudo, e i suoi servi faticano a mistificare la sua nudità.

  2. Ha ragione Par-enzo ad arrabbiarsi: il tizio ha sbagliato. Perchè si dice “giudeo”, non “ebreo”. Questo perchè i mitici ebrei biblici non esistono da oltre 2 millenni e mezzo. Quelli che vivono oggi a Israele sono tutto fuorchè loro discendenti: e infatti chiamano sè stessi “giudei”, come in fondo fanno americani e inglesi (chiamandoli “jews”)… Il fatto che il PORCO Soros (criminale tuttora a piede libero grazie ai tanti parenzi che lo difendono, per via dei miliardi che ha racimolato truffando interi stati…) sia giudeo è quindi cosa da rimarcare, perchè fa parte di una cricca di altri giudei che tengono il mondo per la gola. Quindi Par-enzo, vai a farti f0tt3re, sempre se trovi qualcuno col fegato per farlo. Cos’è, Soros ti paga, per saltare così sulla sedia quando senti qualcuno che lo menziona? Ari-vaff4ncul0 và.

Commenta