Roma, 15 nov – Hanno destato molta curiosità le immagini di Matteo Salvini intento a fare jogging per le vie del centro di Roma, soprattutto a causa del singolare outfit caratterizzato dall‘abbinamento maglia della polizia/pantaloncini del Milan. 

Non solo per il vestiario, la scelta di Salvini di mettersi a correre tra via del Corso e piazza Colonna prima del Consiglio dei ministri, rivela chiaramente l’intento di non passare inosservato.

L’ennesimo stratagemma comunicativo del ministro dell’Interno, campione di presenza su media tradizionali e social. Qui le immagini dell’insolito allenamento di Salvini, diffuse ieri da Local Team.

Salvini corre a Roma tra la gente con la maglia della polizia

Salvini fa jogging per le strade del centro di Roma, con la maglia della polizia, per dirigersi al Cdm

Publiée par Local Team sur Mercredi 14 novembre 2018

Davide Romano

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam.
Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

4 Commenti

  1. Articolo di parte scritto alsolo scopo di screditare il ministro….non stupisce pertanto che la stampa sia in crisi e non vi legga piu’ nessuno

  2. Non capisco bene………dopo gli indegni, ignobili, impreparati, inadeguati ministri della dittatura sinistrorsa che ci hanno fatto invadere da milioni di criminali , zecche bestiali africane e non,questo è il primo ministro dell’interno che tenta di riportare una minima parvenza di ordine……….meglio lui nell’utilizzo dei media che la nausea ed il vomito provocato dai comunistoidi che ancora ci avvelenano quotidianamente da la 7 a skypd24 passando per le ignobili gestioni di alcuni programmi mediaset e rai……..vergognosi.

  3. una nota di merito di Salvini è quella di saper fare comunicazione in modo naturale; ho notato peraltro una certa affinità nella sua parlata con quella di Renato Pozzetto,un attore molto amato dal pubblico
    proprio per il suo presentarsi con una comicità semplice,bonaria,non esasperata o cinica.

    penso che questo derivi dal fatto del non dover avere quella sorta di “ramazza piantata nel culo” tipica dei politici di sinistra,costretti a far filtrare ogni singola azione/parola della loro vita in quella sorta di scanner aeroportuale del buonismo-antirassismo-antifascismo-antiomofobismo-immigrazionismo-europeismo etc

    a mio avviso,buona possibilità che Salvini sia il prossimo presidente del Consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here