Il Primato Nazionale mensile in edicola

Parigi, 23 giu – L’Islanda entra nella storia del calcio e si prende il palcoscenico di Euro 2016. Dopo che per la prima volta era riuscita a disputare la fase finale di un Europeo, ora la nazionale islandese conquista gli ottavi di finale, battendo 2-1 l’Austria in una partita decisa dal gol al 94′ di Traustason. Un match dalle forti emozioni, con il telecronista islandese che sul gol allo scadere sfiora l’infarto, in una telecronaca da far impallidire i vari Carlo Zampa e Raffaele Auriemma. Terminata la partita scatta la festa di giocatori e tifosi, un unico abbraccio di un popolo incredibile. Basti pensare che l’Islanda conta più di 300 mila abitanti (meno di Bologna) e per questi campionati Europei si è mosso circa il 10% della popolazione totale. In Francia per sostenere i propri colori.

Davide Romano

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta