Il Primato Nazionale mensile in edicola

gene-simmons-by-kevin-winterRoma, 2 apr – “Donald Trump è la cosa più affascinante che potesse succedere”. Il giudizio a dir poco lusinghiero viene da Gene Simmons, il cantante e bassista dei Kiss. Intervistato da Rolling Stone, il musicista ha mostrato di apprezzare non poco il controverso candidato repubblicano: “È l’animale politico più vero che abbia mai visto. Non ha nessuno che gli scriva i discorsi, non c’è editing, niente di niente. Tutto quello che vuole dire lo dice. E non gliene frega un cazzo. Trump non è un politico. Non ha bisogno dei vostri soldi e dirà quello che si sente di dire, che vi piaccia o no. E non si farà alcun problema nel mandare a fare in culo qualcuno. Questa cosa mi piace molto. Anche se fondamentalmente siamo in disaccordo su molti punti”.



Un endorsement in piena regola, appena temperato da qualche precisazione: “Ha detto cose molto cattive. Ma non prendiamoci in giro. Quello che vedi è quello che è. Raddoppierà i risultati. Se qualcuno gli chiede di costruire un muro tra gli USA e Messico, lui risponderà: ‘Fanculo. Lo farò 10 metri più alto solo perché me l’hai chiesto’. Lui non è qui per essere amico di nessuno. La gente è stufa di essere politicamente corretta. Segretamente, decine di milioni di persone sono a favore della costruzione di un muro”. Il tema della barriera da innalzare al confine con il Messico sta facendo parecchio discutere, in America, ma la rockstar ha le idee chiare: “La Macedonia sta facendo la stessa cosa. Sta innalzando un confine con la Grecia. C’è un muro tra Israele e gli stati vicini. C’era un muro a Berlino. C’è la Grande Muraglia in Cina. Quindi, sia che siano persone buone o cattive, è la prova che le barriere funzionano. Ideologicamente non è un bel concetto, ma dovendo essere pragmatici, beh… lo è, eccome. Il Papa ha detto che un muro sarebbe terribile. Peccato che in Vaticano ci sia. Non vogliono che le persone entrino in Vaticano”.

Giuliano Lebelli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta