Lille, 13 giu – Non proprio un gesto da galantuomo, per utilizzare un eufemismo. L’allenatore della Germania, Joachim Löw, ha dato spettacolo durante il match d’esordio agli Europei contro l’Ucraina, facendosi riprendere in mondo visione intento a grattarsi le parti intime e annusarsi le mani. Del resto non è la prima volta che il tecnico tedesco viene “pizzicato”, visto che più volte in passato era stato ripreso intento a scaccolarsi e grattarsi in panchina. Il video di Löw è subito diventato virale sui social network.

https://www.youtube.com/watch?v=kf_zYTBGd5I

Davide Romano

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta