Il Primato Nazionale mensile in edicola

attacco hackerRoma, 21 nov – E’ in corso un attacco informatico al sito di Equitalia, secondo quanto riferisce la stessa agenzia da alcune ore non è più possibile collegarsi a causa dell’azione di alcuni pirati informatici.
“La corretta funzionalità del servizio sarà ripristinata nel più breve tempo possibile” riferisce Equitalia che si scusa per i disagi con i contribuenti.

Al momento chi entra nel sito non riesce ad accedervi regolarmente ma il alcuni casi ha comunque la possibilità di collegarsi a tre pagine web della società di riscossione tributi: quella dei servizi per gli enti, quella dell’estratto conto e quella dei pagamenti delle cartelle. Il blocco dunque non è totale ma riguarda solo la home page del sito.

Il Governo Renzi ha previsto la “soppressione” di Equitalia e la funzione di riscossione dei tributi dovrebbe essere affidata ad un apposito ufficio interno all’Agenzia delle Entrate di nuova istituzione, ma in realtà per il contribuente non cambierà nulla, essendo un organismo nuovo ma viziato dalle vecchie dinamiche che affliggevano l’ente.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta