Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 mag – Matteo Bassetti corregge il ministro della Salute Roberto Speranza: “L’Italia è tutta in zona gialla non per le chiusure ma per i vaccini“. “Mi dispiace contraddire il ministro della Salute ma il beneficio in termini di riduzione dei casi non è legato alle chiusure ma è legato ai vaccini. Negarlo è errore“, dice l’infettivologo ad AdnKronos Salute. In sostanza, le restrizioni, il coprifuoco, le chiusure per mesi di moltissime attività – imposte da Speranza – non c’entrano con il netto miglioramento del quadro epidemiologico.



Bassetti contraddice Speranza: “Italia gialla per i vaccini non per le chiusure”

“Questi buoni risultati sono legati per un 80% legato alle immunizzazioni che hanno messo al sicuro gli anziani e fragili, poi il 20% sarà legato alle altre misure. Qui nell’ospedale dove lavoro a Genova registro per il terzo giorno di fila neanche un ingresso Covid al Pronto soccorso, cosa che non si verificava dall’estate 2020“. Una prova provata per il direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e componente dell’Unità di crisi Covid-19 della Liguria.

Black Brain

Speranza criticato pure su Facebook

Speranza su Facebook ha scritto: “L’Italia sarà tutta in area gialla. È il risultato delle misure adottate, del comportamento corretto della stragrande maggioranza delle persone e della campagna di vaccinazione”. Parole che hanno scatenato la reazione di molti utenti che nei commenti hanno sottolineato come le chiusure non c’entrano niente e semmai c’entra il caldo che come l’anno scorso ha spazzato via il virus. Infatti c’è pure chi fa presente che a maggio dello scorso anno, senza mascherine e vaccini, i contagi sono calati lo stesso.

Adolfo Spezzaferro

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. Della stagionalità invernale di tutte le influenze ovviamente nessuna menzione.Ci vogliono far credere che i vaccini,guarda caso iniziati in primavera e con una bassa % di vaccinati, siano da attribuire per il calo nei positivi, peraltro determinati da test inaffidabili che rilevano anche come positivi pezzi di virus dell’ influenza A e B.La dittatura sanitaria con museruola e detenzione domiciliare continua imperterrita sugli italiani abbondantemente disinformati

  2. Non ha ragione nessuno dei due a mio parere. Argomento il perchè: L’Italia è gialla anche perchè hanno cambiato i parametri, cito una fonte, non è certamente un giornale novax cattivone: 🙂 Non fa comodo dirlo
    https://www.quotidiano.net/cronaca/zona-gialla-rt-incidenza-1.6366522
    Non dire questo, è come rimescolare le carte barando nel gioco, e poi vantarsi di una “molto presunta” vittoria di pirro, anche perchè l’anno scorso eravamo nella stessa situazione con meno restrizioni, e zero vaccini. Ma qualsiasi occasione è sempre buona per fare propaganda per i vaccini da una parte e per il coprifuoco dall’altra… P.s: è il mio personale parere.

  3. per l utente di cui soprra : siete fottuti parlate con il lessico da ciabattari da tasira neo-orwelliani : non esistono giornai no vax , sono coglionate mestruali da rancorosi over 50 del web! e la psichiatria gode,,,,

  4. A volte capita di tutto.. anche sub-umani con problemi di comprensione che non capiscono quello che uno scrive e attaccano come capre inferocite. Per evitare incomprensioni mi tocca spiegare:
    Il “no vax” è stato usato in senso “ovviamente” ironico.. Il mio intervento NON ERA contro i presunti novax ma contro CHI chiama “novax” chiunque non sia in linea con i dettami del nuovo ordine “sanitario”. Ad usare spesso la parola novax invece.. è uno dei due di cui stiamo parlando, un virologo, sapete di chi parliamo almeno?
    P.s:
    Quello che ho scritto sul cambio parametri è documentabile, basta saper fare due conti. SAPER LEGGERE. Ci arriva anche un bambino.

    Ecco chi è che ha parlato contro “PRESUNTI” novax, E usa questa parola a “sproposito” e non sono certo io.
    https://www.genova24.it/2021/04/bassetti-contro-i-no-vax-chi-protesta-in-maniera-violenta-sia-considerato-un-terrorista-254258/

Commenta