Roma, 16 apr – Mai importunare un anziano, neppure se sei un cinghiale e hai deciso di scorrazzare in paese. A maggior ragione se ti trovi in Maremma, terra aspra e abituata ad avere un rapporto schietto con gli ungulati. Prova ne è quanto accaduto a Ravi, piccola frazione del comune toscano di Gavorrano, dove un cinghiale ha avuto la brutta idea di avvicinarsi lentamente a due azioni seduti su una panchina.

Cinghiale scorrazza in paese, anziano lo caccia con un pugno

Il grosso animale selvatico ha tentato di “approcciarsi” sommessamente, ma non è stato accolto a braccia aperte. D’altronde non sarebbe una bella idea farlo e l’anziano signore lo sapeva bene. Così si è prima alzato, poi lo ha redarguito intimandogli di allontanarsi e infine gli ha dato un pugno. Il cinghiale ha incassato, ma a quel punto si è improvvisamente accorto che non era il caso di soffermarsi ancora nei pressi dell’agguerrito signore e se l’è data a gambe, o a zampe se preferite.

Mai importunare gli anziani 

L’incredibile video – divenuto immediatamente virale – è stato pubblicato oggi sulla pagina Facebook “Ravi di Maremma”, dove potrete ammirare altri “simpatici” filmati dello stesso animale che tenta approcci in paese. Non si è insomma del tutto arreso, potrebbe sempre incontrare qualche umano più accogliente. Consigliamo però all’amico ungulato di evitare le panchine in cui sostano in santissima pace gli anziani del luogo.

Alessandro Della Guglia

 

 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

Commenta