Avere il seno piccolo può creare problemi di vestiario, ma se una volta la soluzione a questo problema non era semplice, oggi esistono diverse proposte per esaltarlo.


Tutto sta nello scegliere i giusti capi d’abbigliamento e nel saper esaltare i punti di forza del proprio corpo. Vediamo allora qualche piccolo suggerimento per esaltare il seno.

Il reggiseno a balconcino

Questo tipo di reggiseno è quello che meglio rappresenta la sensualità e la femminilità. Le sue coppe a forma di mezzaluna e le spalline laterali lo rendono elegante e raffinato.

Puoi scegliere i reggiseni a balconcino su bibaintimo.com realizzati in diversi materiali: pizzo, satin o microfibra.

Per molte donne avere un seno piccolo può essere fonte di imbarazzo, ma altre lo considerano un pregio in quanto permette di scegliere i capi di abbigliamento che si adattano meglio alle forme del proprio corpo.

Infatti sono molte le star che hanno rifiutato di ricorrere alla chirurgia plastica mantenendo così un seno piccolo, ma valorizzando il corpo con dei piccoli trucchi.

Il primo elemento di cui tener conto è la scelta del reggiseno, specialmente se si parla di scollature che non si possono riempire con la materia fornita da Madre Natura. In questi casi è necessario evitare i capi intimi che vadano a schiacciare il seno creando un effetto mascolino. Da evitare quindi i reggiseni sportivi, che sono pensati appositamente per appiattire il petto e rendere comoda l’attività fisica.

Sono da evitare anche i reggiseni a triangolo, in particolare se privi di imbottitura, in quanto mantengono distanziati i seni, che andrebbero invece avvicinati per un effetto pieno.

Il reggiseno a balconcino è il modello perfetto per donne con seno piccolo. Oltre ad essere sexy per via della scollatura, riesce a mettere in evidenza e a rialzare la parte superiore del seno. Il tutto è abilmente sorretto dal ferretto e dall’eventuale imbottitura che crea un effetto modellante. I balconcini senza imbottitura, ma con ferretto, riescono comunque a sostenere e ad esaltare il seno nel modo giusto.

I capi d’abbigliamento per valorizzare il seno piccolo

Il segreto è uno solo: distogliere l’attenzione dal seno e focalizzarla su altri punti, magari mettendoli in risalto.

I top corti possono essere di grande aiuto per portare lo sguardo sul punto vita e, se non si hanno gli addominali scolpiti, si può tranquillamente optare per capi a vita alta ed il gioco è fatto.

Un’altra soluzione è quella di scegliere capi con scollatura profonda in quanto rivela leggermente il seno, cosa che non succede a chi ha il seno abbondante.

Anche i tessuti stampati possono essere d’aiuto. Decori e stampe importanti, specie all’altezza del seno, aggiungono volume e visibilità al seno piccolo, senza dimenticare tutta la scelta che esiste in fatto di fantasie.

Le gonne corte sono un altro alleato in quanto focalizzano l’attenzione sulle gambe, mentre le cinture, soprattutto se indossate nel punto giusto, creano una silhouette a forma di clessidra, che aumenta otticamente la grandezza del seno. Senza dimenticare che, questo accessorio, dona femminilità, specialmente se il punto vita è più stretto del bacino o dei fianchi.

Commenta