Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 8 mar – L’intera Nazione è bloccata dall’emergenza coronavirus, divisa a metà da un decreto prima comunicato col misurino e poi diffuso nelle tarde ore della notte. La preoccupazione di Emma Bonino, però, è tutta per i rifugiati (e per l’Europa).



Bonino: “Garantire salute rifugiati”

La Bonino lo ha scritto ieri sul suo profilo Twitter e anche su Facebook,  comunicando ufficialmente di aver richiesto al ministro degli Interni misure ad hoc per gli immigrati: “Ho chiesto a ministro #Lamorgese quali misure ha intrapreso per garantire salute di richiedenti asilo ospitati nei CPR, perché venga fatto sforzo ulteriore di comunicazione e prevenzione per proteggere la salute di operatori e rifugiati”. E se da una parte si potrebbe essere d’accordo con la Bonino perché il loro status di rifugiati non li esime dal contrarre il coronavirus, vale anche il contrario – perché accoglierne altri mentre siamo in piena emergenza sanitaria?

Black Brain

La solita solfa: “Ci vuole più Europa”

La stessa Bonino sempre su Twitter ieri commentava il fatto che gli altri Paesi europei non hanno aiutato l’Italia nella fornitura di mascherine e presidi sanitari, e ne dà tutt’altra lettura (ovviamente europeista): “puntuale torna slogan l’Europa ci lascia soli. Facciamo chiarezza: gestione sistemi sanitari è competenza nazionale, che Stati membri hanno sempre voluto tenersi con le unghie e i denti. Misure nazionali non più sufficienti: Anche in questo caso ci vuole più Europa”. Insomma, la ricetta della Bonino, la panacea di ogni male, è l’Europa (anzi, l’Unione Europea) – proprio come lo è per Mario Monti, e le riflessioni le lasciamo a voi.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

5 Commenti

  1. Si è piu’ volte scritto che l’entita’ BONINO facesse parte del gruppo di personaggi ,con SOROS, determinati alla realizzazione perversa della invasione dell’Europa da parte di migliaia, milioni di extraeuropei per la disintegrazione del nostro continente. Verra’ il giorno in cui questi soggetti verranno trascinati dinanzi a un Tribunale del Mondo accusati di crimini contro l’umanita’ riguardanti, come vittime, sia tutti quanti a forza importati nei paesi europei , sia tutte le popolazioni europee che vedranno minate la propria storica compattezza nazionale per l’arrivo di queste orde?

  2. Grazie alla STUPIDITA’ di antifa , +europa , porti-aperti , no-muri
    e COGLIONI vari come Franceschiello che ORA SI CAGA IN MANO !!!!!
    e sta nascosto nel più recondito nascondiglio delle “Sacre Stanze” ….
    …. sorella MORTE ti fa paura ehh????

    abbraciamose e todos accoglientes per los poveraccios dell’ africa , toda africa achi en italia (no in vaticano…) MA VAFF::::

    mò l’ hai smessa con ste CAZZATE !!!! Mò che HAI PAURA !!!!
    non ti basteranno i danari di Soros per CURARTI , se NON esiste CURA !!!!

    Tra poco i medici dovranno decidere CHI curare e CHI lasciar morire ……
    SE riescono a curare !!!!

    LEGGE MARZIALE , UNICA SOLUZIONE !
    PRIMA GLI ITALIANI -Bonino e
    Fraceschiello (si faccia curare a Buenos Aires…)

    Chi avrebbe mai pensato che un piccolo virus potesse distruggere
    il sogno dei globalisti e degli USURAI ????
    I Savi (savi di sto c…) anziani avevano calcolato tutto in base alla caballà,
    tutto meno una cellula , un piccolo essere monocellulare … che SI
    FOTTE del “Popolo Eletto” …..ed in realtà cerca solo di vivere ,
    ignorando d’ essere letale per i suoi OSPITI .

    Alla fine torneranno Nazioni , Confini , Patrie …. e “forse” ringrazieremo
    Covid-19 … 19 come 2019 ….. NON è cicciato fuori da un MESE !!!!!
    Ma il mondo Globale NON può chiudere i CONFINI !!!!

    … ADESSO DOBBIAMO FARLO COGLIONI !!!!!!!

    Cari Don Ferrante e Donne Prassede-Bonino …. IS TIME TO GO !
    Lucifer is waiting FOR YOU .

Commenta