Roma, 14 gen — Myrta Merlino è Myrta Merlino e voi non siste un caz*o: la celebre battuta del Marchese del grillo potrebbe fare da didascalia alla storia Instagram postata oggi dalla giornalista, con una foto che la ritrae in una simpatica foto di gruppo con Andrea Pezzi, Cristiana Capotondi, Marco Tardelli e Francesco Boccia. Una bella ammucchiata en plein air di volti sorridenti, uno pressato contro l’altro, rigorosamente senza mascherina.

Myrta Merlino, moralizzatrice televisiva

Quelle stesse mascherine che per decreto è obbligatorio tenere sul volto anche all’aperto fino al 31 gennaio. Quelle stesse mascherine su cui la Merlino, così come il Bassetti pizzicato fare festa assembrato e senza mascherina, moralizza da due anni, impartendo agli italiani le sue lectio ieratiche su lockdown, distanziamenti, chiusure, riaperture, vaccini e tutto il mantra del controllo pandemico targato Speranza. Tutte misure che a noi poveracci sono imposte per legge, pena beccarci i rimbrotti a ditino alzato della Myrta nel suo quotidiano martellamento televisivo.

Quando bacchettò il ristoratore

Come quella volta che ebbe a bacchettare Hermes Ferrari, il ristoratore di Modena che la scorsa primavera era sceso in piazza a Montecitorio per protestare contro le chiusure a oltranza, travestito come lo sciamano di Capitol Hill. La Merlino in quell’occasione rimbrottò Ferrari perché in manifestazione non indossava la mascherina. Va bene che voi ristoratori siete tutti sull’orlo del fallimento, va bene l’economia che crolla, però le leggi vanno rispettate. Rispettate come ha fatto lei ieri sera, insomma. «Perché non porta la mascherina?», era stata la fulminea domanda. «Io faccio la giornalista con la testa ma anche con il cuore, sono vicinissima a chi protesta perché non può mettere la cena in tavola, è una cosa che sento profondamente. Io ci metto tutta l’empatia anche se ritengo che sia un errore manifestare senza mascherina perché non serve alla causa».

Dura lex, sed lex: tranne per la Myrtona nazionale, che appollaiata sulle cime impervie del suo piedistallo morale ritiene giusto concedersi — e darne pure sfoggio social — un comportamento che poi condannerà prontamente a telecamere accese.

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

Articolo precedenteIl fermo della Ocean Viking è emblematico, ma non basta a fermare le Ong
Articolo successivo“Boicottiamo sponsor Djokovic”: la comica crociata di Carofiglio
Classe 1977, nata nella città dei Mille e cresciuta ai piedi della Val Brembana, dell’identità orobica ha preso il meglio e il peggio. Ex musicista elettronica, ha passato metà della sua vita a fare cazzate negli ambienti malsani delle sottoculture, vera scuola di vita da cui è uscita con la consapevolezza che guarire dall’egemonia culturale della sinistra, soprattutto in ambito giovanile, è un dovere morale, e non cessa mai di ricordarlo quando scrive. Ha fatto uscire due dischi cacofonici e prima di diventare giornalista pubblicista è stata social media manager in tempi assai «pionieri» per un noto quotidiano sabaudo. Scrive di tutto quello che la fa arrabbiare, compresi i tic e le idiozie della sua stessa area politica.

9 Commenti

  1. Avete notato come la Merlino interrompe gli ospiti quando stanno per dire cose contrarie alle terapie geniche sperimentali ad elevata tossicità che hanno gia’ prodotto nelle cavie gratuite 34 mila morti sospette in europa(comunicate all’ EMA) e oltre 20 mila negli USA(comunicate al loro sistema Vaers)? Andrebbe perseguita insieme ad altri “giornalisti” per il reato penale di abuso della credulità popolare considerando l’ informazione a senso unico che mette a repentaglio la salute del popolo italiano.Il suo ex marito Arcuri intanto è indagato per corruzione,peculato ed abuso d’ufficio con la procura che ha sequestrato 800 milioni di mascherine pericolose per la salute che hanno anche prodotto un danno erariale notevole, che ovviamente pagheranno gli italiani.

  2. provo profonda tristezza per Marco Tardelli…da Pablito Rossi ora trascorre le giornate con ‘sta accozzaglia di sinistrati! XD

  3. Ma tanto lei è vaccinata ha detto che non muore…. Beata lei che ci crede alla sua età dovrebbe stare attenta agli anticorpi naturali persi a forza di punture… Stai arrivando per lei irriducibile al vaccino anche la quarta dose corri corri…

  4. Tv spazzatura, è come andare in una discarica e pretendere di mangiare come in un ristorante di lusso …… che delusione!!!

  5. Come fate a dare tanta importanza alla Merlino?lei è buona soltanto a chiamare la pubblicità, per il resto è la classica leccapiedi facendo credere che qualcuno gli scrive

Commenta