Il Primato Nazionale mensile in edicola

Siena, 5 feb – Un tredicenne, residente in Val d’Elsa è stato violentato da un trentaseienne italiano che ha conosciuto sui social network. A scoprire l’orribile fatto la famiglia del ragazzino che è corsa a denunciare tutto alle forze dell’ordine.



L’adescamento sui social

Proprio il padre del ragazzino, insieme alla sorella maggiore del ragazzino, ha trovato nel cellulare del figlio foto e video terribili, che hanno confermato la violenza subita dal ragazzo. Nel video era ripreso un atto orale, ripreso dal punto di vista del violentatore. Il ragazzo sarebbe stato irretito dall’uomo su una chat di incontri gay.

La scoperta del padre

La denuncia è scattata una decina di giorni fa; il padre del tredicenne, accompagnato dalla figlia maggiore, si è presentato alla caserma dei carabinieri di Poggibonsi con il materiale video e foto, per denunciare l’accaduto. L’uomo ha detto ai militari di aver per  caso visto nel telefono di suo figlio questi video; era evidente dal materiale fotografico che chi aveva violentato il figlio era un maggiorenne.

Le indagini dei Carabinieri

Naturalmente i carabinieri hanno approfondito, risalendo al colpevole e acquisendo nuovo materiale, con la massima discrezione Così facendo sono riusciti a risalire al violentatore, un uomo di trentasei anni, celibe che oltretutto risulta essere un dipendente di un’associazione di volontario che si occupa di assistenza sociale. L’uomo risiede in Colle Val d’Elsa.

Arresti domiciliari

Il Gip ieri ha disposto l’ordinanza, presso il Tribunale di Siena, nei confronti del responsabile della violenza sessuale. Attualmente per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa dell’interrogatorio di garanzia. Nel corso della perquisizione domiciliare dell’indagato, di prassi, i carabinieri hanno sequestrato alcuni telefoni cellulari, computer e molti dvd. Nei prossimi giorni questo materiale verrà analizzato dagli inquirenti per appurare che non vi siano altre vittime di quest’uomo.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. ma che mezzeseghe ci sono nella mia Patria ??????

    al pretaccio che voleva b…. al c….. ho lussato una spalla !!!!! e avevo 9 anni !!!!!

    beh , ero già 70 kg …. oggi 90 quasi 100 ……

    ANDATE IN PALESTRA !!!!!!!! e sti cazzi …….

Commenta