Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 27 giu – Avete mai visto un doppiatore? No? Provate a sognarlo allora, l’immagine che ne ricaverete sarà sufficiente a giudicarla potenzialmente discriminatoria nei confronti di attori neri o asiatici. Anche quando gli attori non sono in carne e ossa ma personaggi di cartoni animati. E’ quanto avrà pensato la Fox, produttrice della mitica serie dei Simpson, che in preda a una tarantolata sindrome politicamente corretta ha deciso di togliere di mezzo gli attori bianchi che doppiano personaggi di diverse origine etniche. Non si capisce bene se il provvedimento insindacabile valga anche a parti invertite, ovvero se verrà impedito a un eventuale attore nero (o asiatico) di doppiare un personaggio bianco. Resta un mistero anche e soprattutto per quanto riguarda la maggior parte dei protagonisti dei Simpson: chi cappero potrà doppiare Homer o Bart? Sono obiettivamente troppo “gialli”, servirebbe un marziano con la pelle ocra.

Caccia alle voci bianche

Sta di fatto che l’ultimo effetto generato dalla scia Black lives matter è questo: al bando i doppiatori bianchi. In particolare quel “maledetto” Hank Zakaria, già accusato di veicolare stereotipi razziali, a cui incautamente finora è stato concesso di doppiare il negoziante indiano Apu Nahasapeemapetilon. Ma un altro personaggio costretto a cambiare voce dalla Fox sarà il Dottor Hibbert, medico afroamericano ingiustamente doppiato da Harry Shearer. Quest’ultimo tra l’altro presta la sua voce a molti altri protagonisti dei Simpson, dunque al limite dovrà accontentarsi di doppiare qualcun altro. Ma un medico afroamericano, non scherziamo, lui proprio no.

Nessuno pensa ai bambini?

Quindi nel pieno della campagna antirazzista, tra una statua abbattuta e l’altra, c’è spazio pure per abbattere qualche “voce bianca”. A proposito, tanto per citare una celebre frase della serie americana, “perché nessuno pensa ai bambini”? Già, non vi sembra il caso di smetterla di definire “voci bianche” quelle dei bambini che non hanno ancora raggiunto l’età in cui avviene la muta vocale? Chi si è inventato questa definizione inequivocabilmente razzista? Da qualche parte avrà pure una statua a lui dedicata da togliere di mezzo no?

Eugenio Palazzini

 

8 Commenti

  1. Mandare AFFANCULO la FOX (volpe ??? mica troppo …)
    e farle perdere i soldini ????

    Queste merde pensano SOLO ai soldi , QUANTO VALGONO i NEGRI
    di MERDA come CONSUMATORI ?????

    Ciao Ciao vite da NEGRO !

    è facile VINCERE …. basta SMETTERE di comprare dai nostri NEMICI !!!!

    BIANCHI sveglia !!!!! i negri NON VALGONO COMMERCIALMENTE
    un CAZZO !!!!! e …. gli EBREI amano SOLO il denaro ……
    ripristinare le GIUSTE leggi del 1938 ????? avete capito ORA a cosa
    servissero ???? o vi devo fare un disegnino ????

    I GIUDEI della fox sbeffeggiano i bianchi ????? NON PAGHIAMOLI !!!!!!
    vedrete che il loro black love finirà in …. 1 minuto !!!!

    Hitler avrebbe dovuto togliere agli EBREI i SOLDI ! NON la vita di alcuni ,
    “pochissimi” di loro …..

    IL MERCANTE DI VENEXIA , personaggio Shylock , prototipo dei
    cinematografari ‘MERICANI , autore Shakespeare , anno 1598 .

    Piccola nota esplicativa …. dopo aver perso centinaia di migliaia di
    dollàri con la perdita dei diritti su “Via Col Vento” ….. le MERDE
    hanno rimesso il film RAZZISTA sul LORO sito …. finita la festa per Amazon …. che se ne FOTTEVA della VITA DEI NEGRI …..

    HBO , CBC , CBS , FOX…. ai giudei piacciono i $ !!!!!
    facile CONDIZIONARLI …. i SOLDI VERI li abbiamo NOI BIANCHI !!!!
    odio lo sterco di Satana ….. ma se a loro piace ….. USIAMOLO

    con la merda concimo i campi
    col danaro concimiamo gli EBREI ….

    STOP Black , STOP antifa , WHITE POWER !!!!!!
    use your money for WHITE POWER !!!!!!

    ma il Klan , che fine ha fatto ?????

  2. organizzare le giornate libere da internet, da Face-book e simili, dai telefonini e da amazon. vediamo di ribaltare i giganti del web.

  3. Concordo col il commento del sig Tommasom, liberarsi dall dittatura tecnotronica di facciabruttabook, cellualri, amazon, wikipedia, sono creazioni di eliteà teconologiche per una libertà fake!

Commenta