Roma, 20 feb – A proposito di priorità: il Parlamento italiano, in un eccesso di sentimentalismo gretino, ha modificato la Costituzione inserendovi la tutela ambientale come principio cardine dello Stato. Un solo contrario durante il voto, ossia un deputato di Fratelli d’Italia. E un intellettuale che da sempre rema controcorrente e che si è subito schierato contro quanto deciso dall’esecutivo, ossia Camillo Langone. Scrittore, giornalista, polemista, esperto di vino, di leccornie, di arte, conservatore di antiche maniere e tradizioni oggigiorno bannate dal politicamente corretto che ha investito anche l’ambientalismo e la sua derivazione animalista. “Più bambini nei ventri e meno chihuahua al guinzaglio, altrimenti con la raccolta differenziata dovremo smaltire la nostra civiltà”.

Quattro chiacchiere con Camillo Langone

La Costituzione verrà modificata all’insegna della tutela ambientale. È un bene o un male?

E’ un malissimo.

Per quale motivo la tutela ambientale recherebbe danni e non benefici?

“Perché la tutela ambientale e, peggio, animale, mette la tutela umana in secondo piano. Non si può tutelare tutto allo stesso modo e infatti già oggi in Italia un gabbiano vale più di un bambino: al gabbiano, uccello invadente, proliferante e feroce, non si può sparare, mentre un bambino di 89 giorni che galleggia inerme nel grembo di sua madre si può aspirare e spappolare (se poi non rispetta determinati standard gli si può iniettare veleno nel cuore anche poco prima della nascita)”.

La sinistra associa la pandemia in corso alla supposta necessità di maggior ambientalismo. Perché? 

“La sinistra non ha l’esclusiva dell’ambientalismo, ideologia che acceca tutti i partiti, eletti ed elettori. Anche se posso ammettere che qualche sfumatura esista ancora. Ricordo ad esempio che la paladina degli animali, Michela Vittoria Brambilla, è di Forza Italia, partito almeno ufficialmente non di sinistra, mentre l’unico deputato che abbia avuto il coraggio di votare contro l’animalismo costituzionale mi risulta essere Maria Cristina Caretta di Fratelli d’Italia. Vorrei dire che l’ambientalismo, una forma di paganesimo, è più forte dove è più debole il cristianesimo, poi mi ricordo che Papa Bergoglio, che è ancora considerato cristiano, ha firmato un’enciclica ambientalista, dunque post-cristiana, la ‘Laudato sii'”.

Esiste un rapporto tra denatalità e affezione spasmodica verso gli animali?

“Certamente, le bestiole surrogano i bambini. Non li vedi i cagnetti in carrozzina e le donne che si dichiarano mamme, sottolineo mamme, dei loro chihuahua? Sono spettacoli osceni tipici di tutte le decadenze: ne era già disgustato Giulio Cesare, ce lo ricorda Plutarco”.

E’ davvero ipotizzabile che la quasi totalità del parlamento italiano sia favorevole alla tutela dell’ambiente o, forse, assieme al Covid circola anche del conformismo?

“Io non lo ipotizzo, ne sono sicuro: la repubblica italiana è fondata sul conformismo, non sul lavoro, perché il conformismo garantisce lo stipendio e risparmia dal lavoro mentale a cui pochi sono portati, dunque considero conseguente, inevitabile, che i parlamentari seguano la moda come i parrucchieri”.

Detesta più i cinghiali a Roma o le pale eoliche che verranno costruite in Toscana?

“Vorrei eliminare gli uni e le altre, ma prima i cinghiali. Perché sono causa di morte, centinaia di incidenti stradali ogni anno, alcuni letali, mentre le pale sono soltanto causa di miseria, godendo di incentivi che rendono insostenibili le bollette”.

Lorenzo Zuppini

La tua mail per essere sempre aggiornato

14 Commenti

  1. L’ ambientalismo serve per la decrescita felice che sarebbe vivere in poverta’ e non consumare niente perchè sporchiamo il mondo alle elites globaliste.Da quando non gli serviamo piu’ nemmeno per produrre beni visto che basta un robot per gli usurai e soci è scandaloso che emettiamo anidride carbonica dopo aver respirato.L’ ambientalismo serve anche per creare terrore come la covid truffa, dato che un individuo terrorizzato non pensa razionalmente ed è pronto anche a farsi schiacciare

    Chi c’è dietro alla covid truffa a parte i burattini locali?

    Il sito della massoneria democratica d’Italia del Gran Maestro Magaldi spiega che la massoneria sin dalla rivoluzione francese è dietro ai poteri che vediamo.Ci informa che fortunatamente esiste una massoneria democratica o “roosveltiana” che è per lo sviluppo dei popoli e contro la globalizzazione(Roosvelt,Trump, Musk,Bob Dylan,Kennedy,etc).Questa si oppone alla massoneria oligarchica fino ad oggi vincente che invece ci vuole rendere tutti schiavi e poveri e sotto controllo digitale e biologico, e che è composta dai Rothschild,altri banchieri, Soros,Karl Schwab teorico del grande reset,Obama,Biden,Clinton,etc.
    La massoneria crede in un “grande architetto” astratto che non è il nostro Dio e alla fine del 1700 seguivano le teorie dell’ universo di Newton(da un testo del 1945).Sono nemici del cristianesimo tanto che nel vaticano in passato era proibito essere massoni mentre oggi el pampero è stato lodato dalla massoneria spagnola e ha invitato in vaticano l’ amico Soros!

    Anche gli ebrei sono divisi tra ebrei tolleranti detti sefarditi,che risiedevano principalmente nei paesi europei come Spagna,etc e che seguono la bibbia tollerante torah e i sionisti, di origine kazara che seguono la bibbia satanica talmud.
    Nel talmud per la vittoria finale della “razza eletta” viene raccomandato di generare la guerra tra le altre religioni e cio’ puo’ spiegare la immigrazione di musulmani che Soros finanza anche in Italia.Nel talmud i non ebrei vengono detti gentili e i gentili possono essere uccisi sin da piccoli se non sono utili all’ ebreo talmudico; cio’ puo’ spiegare perchè vengono uccisi senza scrupoli anche bambini palestinesi.I gentili sono nel talmud considerati come animali in quanto senza anima ed è permesso anche di ingannarli edi mentirgli, come è il motto stesso del mossad “Per mezzo dell’inganno faremo la Guerra”.
    L’esoterismo è molto presente nel talmud cosi come nella massoneria.

    Oggi le oligarchie occulte vogliono instaurare un controllo biologico con iniezioni continue e un controllo digitale con qr code ,come negli allevamenti animali.E’ molto probabile che alcune oligarchie anticristiane sataniste della grande finanza, che si sono appropriate delle monete dei popoli e le producono privatamente ed a costo zero depredando ed affamando cosi’ intere nazioni , hanno intenzione di ridurci nella condizione di animali senza alcun pensiero critico.Gia’ hanno avuto successo nel controllo totale del linguaggio per cui alcuni termini che prima si potevano usare tranquillamente sono proibiti e tra un po’ vogliono proibire anche di dire padre e madre!

    Ovviamente in Italia vi sono solo burattini di queste elites,ma sono servi molto obbedienti come possiamo vedere dai provvedimenti vergognosi e peggiori addirittura che in altri paesi, dove comunque il piano è lo stesso.

  2. Infatti neanche si accorgono che stanno comprando cancri ambientali che in dieci anni soffocheranno il pianeta perché i produttori di auto elettriche rendendo la sostituzione della batteria, vero motore dell’auto elettrica, antieconomica li costringeranno a cambiare macchina ogni dieci anni seppellendo l’ambiente di batterie altamente inquinanti.
    https://www.theguardian.com/sustainable-business/2017/aug/10/electric-cars-big-battery-waste-problem-lithium-recycling

  3. Le pale eoliche sono come la ferrovia… consentono il possibile esproprio dei terreni alla faccia di qualsiasi essere vivente, tanto per contarla un po’ meglio, anche nel pratico, agli “intellettuali sistemici”.

  4. coraggio, primato nazionale, fallo il passettino che manca: schierati a favoire della corrida, che tra l’altro piace tanto a Langone nonchè a tantissimi cattolici veri.

  5. coraggio, primato nazionale un ultimo passettino: schieratevi a favore della corrida, che tra l’altro piace tanto a Langone e a moltissimi cattolici veri.

Commenta